Evento sulla PADI Dive Boat “LE VIE DEL MARE”

Sabato 5 e Domenica 6 Luglio si effettuerà un evento molto “particolare” a Rapallo sulla PADI Dive Boat “LE VIE DEL MARE”. Un’occasione unica per divertirsi e partecipare a Seminari a bordo!

IMG_2494

Scopo dell’iniziativa: sensibilizzare Istruttori e Guide Subacquee attraverso Seminari di approfondimento didattici sulle novità dei corsi Base per Subacquei volti allo svolgimento di attività nel rispetto di standard formativi di qualità, con particolare attenzione alla conoscenza e alla tutela dell’ambiente marino. Un importante momento di approfondimento sulla biologia marina con parti teoriche e svolgimento di immersioni didattiche per la conoscenza e salvaguardia dell’ambiente. Una particolare attenzione è posta alla prevenzione della salute, grazie ad una sensibilità maturata nell’ambito della cultura della defibrillazione precoce da parte dello staff della Dive Boat che ha maturato la scelta di Cardioproteggere le attività subacquee dotandosi di un DAE.

PROGRAMMA:

Sabato 5 Luglio

Ore 9,00 – Ritrovo Partecipanti

Ore 9,30 – Seminario sui cambiamenti del Corso Open Water Diver PADI – Relatore Massimo Zarafa, Regional Manager. Riservato ai Membri PADI, valido per 1 Credito Formativo PADI

Ore 11,00 – Un incontro dedicato alla scoperta dei fondali del Mare Nostrum, e in particolare della ricchezza del Mar Ligure, tenuto dalla biologa marina Beatrice Rivoira, co-autrice del libro “BIODIVING – Ambienti e Organismi del Mediterraneo”

Ore 12,30 – Conferenza Stampa e Inaugurazione Defibrillatore Semiautomatico Esterno in collaborazione con l’Associazione Piemonte Cuore Onlus Accreditato Regione Piemonte, per la divulgazione dei gesti Salva Vita e la diffusione della defibrillazione precoce nell’ambito del Progetto Vita (Progetto Cardioprotezione Porto)

Ore 13,00 – Rinfresco

Ore 14,30 – Briefing Didattico sulle attività in acqua BIODIVER. “Che cosa ho visto?” Riconoscimento e classificazione degli organismi più comuni nelle nostre acque

Domenica 6 Luglio

BIODIVER a bordo dell’Atria Ponza, PADI Dive Boat delle Vie Del Mare

Giornata conclusiva del corso.

Esercitazione pratica sul riconoscimento e la classificazione degli organismi animali e vegetali più comuni nelle acque del Mar Ligure. Il riconoscimento verrà effettuato durante le immersioni e nei briefing post-immersione con l’utilizzo di guide fotografiche e schede di riconoscimento.

Il presente progetto viene inviato anche all’Area Marina Protetta di Portofino.

Un Tocco Perfetto

OWT_600x315

Ora, oltre che col classico manuale con video od il PADI Open Water Diver Online, i tuoi studenti subacquei dispongono di un altra rivoluzionaria opzione per apprendere la teoria dell’immersione: il PADI Open Water Diver Touch™! Ma cos’ha di diverso il PADI Open Water Diver Touch, e come puoi integrarlo nei tuoi corsi PADI Open Water Diver?

Il PADI Open Water Diver Touch è una pubblicazione digitale, decisamente interattiva, che ingloba  testi ed esercizi del PADI Open Water Diver Manual, collegamenti al sito web e contenuti dell’Open Water Diver Video: gli studenti subacquei fanno i Ripassi delle Conoscenze online – direttamente tramite la “app”, che a sua volta genera un eRecord (del tutto simile a quello che ricevono gli studenti del PADI eLearning). A questo punto, gli studenti subacquei vengono da te per completare i quattro quiz e l’esame finale del corso Open Water Diver.

Mentre il procedimento generale è lo stesso delle altre opzioni di sviluppo teorico, eccoti alcune raccomandazioni che ti preghiamo considerare quando integri nei tuoi corsi anche il PADI Open Water Diver Touch:

Prepara i tuoi studenti

  • Se possibile, fai che i tuoi studenti riscattino il loro codice di accesso al Touch e scarichino la PADI Library App nello stesso momento in cui acquistano il prodotto: in questo modo potrai guidarli in tutto il procedimento. Devono registrarsi presso la PADI Library App proprio per poter vedere che il PADI Open Water Diver Touch e la mRDPML sono disponibili per il download.
  • Procurati la tua copia del Touch, e familiarizzati tu stesso col suo funzionamento: la navigazione sarà cosa semplicissima per molti utenti già abituati all’uso dei tablet, mentre coloro che non conoscono le pubblicazioni interattive potrebbero aver bisogno di qualche aiuto.
  • Conduci una breve sessione di orientamento servendoti di un tablet per la dimostrazione, e dimostra agli studenti subacquei come servirsi del Touch per studiare indipendentemente. Concentrati sulla sezione “Ottenere il massimo dal Corso PADI Open Water Diver ” che trovi nell’Introduzione, accedi agli Obiettivi di Apprendimento dei primi argomenti e serviti dei frequenti esercizi per verificare che gli studenti abbiano compreso il tutto.

Ripassi delle Conoscenze

  • Utilizzando come esempio uno dei Ripassi delle Conoscenze, clicca sul collegamento a “Fai un Ripasso delle Conoscenze” e mostra agli studenti come registrarsi nel sito dei Ripassi delle Conoscenze servendosi dello stesso indirizzo email/password che hanno usato per registrare il loro Touch. Una volta entrato, mostra loro come scegliere il giusto Ripasso delle Conoscenze e come venga richiesto loro di inserire nuovamente le proprie credenziali: questa volta, prima la password e poi l’indirizzo email. Rivedi una o due domande, e mostra come il sistema permetta di “rimediare” qualora si commetta un errore: sottolinea quanto sia importante che, prima di rispondere nuovamente, rileggano quella specifica informazione. Questa “riparazione” include anche il titolo della sotto-sezione del Touch dove, in seguito, gli studenti possono tornare per rileggere nuovamente l’argomento.
  • Gli studenti, esattamente come in qualsiasi altro formato dello sviluppo teorico, alla fine di un Ripasso delle Conoscenze hanno l’opportunità di rivederne le domande: prima di proseguire con un’altra sezione, possono ripassare qualsiasi argomento e se, tuttavia, questo non fosse ancora sufficientemente chiaro, avrà comunque attirato la loro attenzione prima che affrontino il quiz di quella sezione o l’esame finale.
  • La pagina del Touch che gli studenti “sfogliano”  dopo aver completato ciascun Ripasso delle Conoscenze contiene importanti informazioni: li informa che – dopo il completamento di ogni Ripasso delle Conoscenze – riceveranno un’email e spiega loro come accedere al proprio Knowledge Review eRecord.

Non perderti la prossima edizione, che tratterà argomenti quali gli eRecord, i referral e l’mRDPML: per altre informazioni sull’utilizzo del PADI Open Water Diver Touch ti preghiamo far riferimento alle edizioni del secondo trimestre del The Undersea Journal e del Training Bulletin.

Il Global ShootOut 2014

shootout_banner

Orgogliosamente presentano il Campionato Mondiale di Fotografia Subacquea

Unisci Forze, Immersioni, Mostra l’Orgoglio Nazionale & vinci un premio di 3.000$! sponsorizzato da PADI

shootout_teamNel mondo dell’arte, dei mezzi di comunicazione e della creatività, alcuni tra i lavori più emozionanti mai creati sono stati presentati da un team di lavoro di successo. Per questo, Eilat Red Sea, PADI Europe, Middle East e Africa e il boot di Düsseldorf introducono il Campionato Mondiale di Fotografia Subacquea, invitando fotografi dello stesso Paese a unirsi durante l’evento Eilat Red Sea e a mettere insieme un fantastico portfolio di 6 immagini, che sarà poi vincitore del premio.

Le immagini presentate in questa categoria devono essere scattate da un team di fotografi durante il concorso de l’Eilat Red Sea, che avrà luogo dal 7 al 13 settembre 2014, ad Eilat, Israele. La fase giudicante sarà presentata DAL VIVO durante la cerimonia del concorso Eilat Red Sea, che avrà luogo il 13 settembre ad Eilat, Israele. Ciascuna squadra sarà giudicata per l’85% da giudici e per il 15% dai voti del pubblico. La squadra che riuscirà a conquistare il punteggio più alto sarà la vincitrice e sarà premiata con 3.000$, sponsorizzati da PADI.

shootout_register

shootout_picIl Campionato Mondiale di Fotografia Subacquea è il nostro modo di condividere il rispetto e lo faremo premiando i fotografi subacquei, da qualunque parte del mondo essi provengano. Questi fotografi saranno coloro che hanno portato a compimento un obiettivo importante e oneroso, quello di dare l’opportunità a chiunque di poter godere e ammirare delle meraviglie del mondo subacqueo.

Il “Global ShootOut 2014”

Partecipa alla massima gara di fotografia subacquea del mondo, che si terrà fra gennaio e luglio di quest’anno: goditi la possibilità di scegliere – in totale libertà – la  destinazione subacquea che preferisci, e aggiudicati qualcuno dei premi più prestigiosi mai vinti da un fotografo subacqueo, ad esempio il primo premio … un assegno di ben $3,000!shootout_world

Per partecipare, ti basta “navigare” fra le categorie del Global ShootOut, scegliere le tue immagini migliori – purché scattate fra gennaio e luglio 2014 – ed inviarle direttamente online: più semplice di così!

BONUS INTRODUTTIVO SPECIALE

Coloro che si iscriveranno per una qualsiasi categoria entro il 30 giugno 2014 potranno inviare – GRATUITAMENTE – un ulteriore set di immagini per ciascuna categoria per la quale si siano registrati!

shootout_register

Eilat Red Sea 2014

Sei invitato a partecipare ad un’eccitante settimana di “stacco” dalla tua vita quotidiana nelle acque cristalline del Mar Rosso: incontra gente, immergiti, fotografa pesci e modelle, divertiti con party che durano tutta la notte e, magari, vinci persino un ricco premio – forse i $10,000 USD offerti al vincitore assoluto della categoria principale!

L’evento “Eilat Red Sea” vuole celebrare i dieci anni di Eilat, Israele: ad oggi – ed in tutto il mondo –  è noto come le Olimpiadi della Fotografia Subacquea Internazionale, e quest’anno si svolgerà dal 7 al 13 settembre. I premi includono notevoli somme in denaro, vacanze subacquee in destinazioni da sogno, attrezzature fotosub, subacquee ed altro ancora.

shootout_register2 shootout_categ
shootout_rules_reg shootout_schedule

Se avessi una qualsiasi domanda, non esitare a contattarci o a visitare www.eilatredsea.com

Buona fortuna!

Il Team dell’Eilat Red Sea
www.eilatredsea.com

The post Il Global ShootOut 2014 appeared first on PADIProsEurope.

Il Global ShootOut 2014

shootout_banner

Orgogliosamente presentano il Campionato Mondiale di Fotografia Subacquea

Unisci Forze, Immersioni, Mostra l’Orgoglio Nazionale & vinci un premio di 3.000$! sponsorizzato da PADI

shootout_teamNel mondo dell’arte, dei mezzi di comunicazione e della creatività, alcuni tra i lavori più emozionanti mai creati sono stati presentati da un team di lavoro di successo. Per questo, Eilat Red Sea, PADI Europe, Middle East e Africa e il boot di Düsseldorf introducono il Campionato Mondiale di Fotografia Subacquea, invitando fotografi dello stesso Paese a unirsi durante l’evento Eilat Red Sea e a mettere insieme un fantastico portfolio di 6 immagini, che sarà poi vincitore del premio.

Le immagini presentate in questa categoria devono essere scattate da un team di fotografi durante il concorso de l’Eilat Red Sea, che avrà luogo dal 7 al 13 settembre 2014, ad Eilat, Israele. La fase giudicante sarà presentata DAL VIVO durante la cerimonia del concorso Eilat Red Sea, che avrà luogo il 13 settembre ad Eilat, Israele. Ciascuna squadra sarà giudicata per l’85% da giudici e per il 15% dai voti del pubblico. La squadra che riuscirà a conquistare il punteggio più alto sarà la vincitrice e sarà premiata con 3.000$, sponsorizzati da PADI.

shootout_register

shootout_picIl Campionato Mondiale di Fotografia Subacquea è il nostro modo di condividere il rispetto e lo faremo premiando i fotografi subacquei, da qualunque parte del mondo essi provengano. Questi fotografi saranno coloro che hanno portato a compimento un obiettivo importante e oneroso, quello di dare l’opportunità a chiunque di poter godere e ammirare delle meraviglie del mondo subacqueo.

Il “Global ShootOut 2014”

Partecipa alla massima gara di fotografia subacquea del mondo, che si terrà fra gennaio e luglio di quest’anno: goditi la possibilità di scegliere – in totale libertà – la  destinazione subacquea che preferisci, e aggiudicati qualcuno dei premi più prestigiosi mai vinti da un fotografo subacqueo, ad esempio il primo premio … un assegno di ben $3,000!shootout_world

Per partecipare, ti basta “navigare” fra le categorie del Global ShootOut, scegliere le tue immagini migliori – purché scattate fra gennaio e luglio 2014 – ed inviarle direttamente online: più semplice di così!

BONUS INTRODUTTIVO SPECIALE

Coloro che si iscriveranno per una qualsiasi categoria entro il 30 giugno 2014 potranno inviare – GRATUITAMENTE – un ulteriore set di immagini per ciascuna categoria per la quale si siano registrati!

shootout_register

Eilat Red Sea 2014

Sei invitato a partecipare ad un’eccitante settimana di “stacco” dalla tua vita quotidiana nelle acque cristalline del Mar Rosso: incontra gente, immergiti, fotografa pesci e modelle, divertiti con party che durano tutta la notte e, magari, vinci persino un ricco premio – forse i $10,000 USD offerti al vincitore assoluto della categoria principale!

L’evento “Eilat Red Sea” vuole celebrare i dieci anni di Eilat, Israele: ad oggi – ed in tutto il mondo –  è noto come le Olimpiadi della Fotografia Subacquea Internazionale, e quest’anno si svolgerà dal 7 al 13 settembre. I premi includono notevoli somme in denaro, vacanze subacquee in destinazioni da sogno, attrezzature fotosub, subacquee ed altro ancora.

shootout_register2 shootout_categ
shootout_rules_reg shootout_schedule

Se avessi una qualsiasi domanda, non esitare a contattarci o a visitare www.eilatredsea.com

Buona fortuna!

Il Team dell’Eilat Red Sea
www.eilatredsea.com

Promemoria – è arrivato il momento di rinnovare l’assicurazione RC sponsorizzata da PADI (Dive Centre PADI)

PADILogo_sqI recenti cambiamenti nel settore delle assicurazioni subacquee hanno messo molte strutture professionali di fronte ad un aumento dei premi e ad una corrispondente riduzione delle coperture – quindi ad aver disperatamente bisogno di un “assicuratore” solido ed affidabile.  Mantenere attuale  e pienamente valida l’assicurazione professionale RC della tua struttura può rivelarsi semplicemente cruciale per il successo del tuo centro o resort. Salvo tu non la rinnovi entro il 30 giugno 2014,  la copertura offerta dall’assicurazione professionale RC sponsorizzata da PADI per il tuo centro/resort scadrà: quindi non perder tempo, perché un eventuale gap nella copertura potrebbe esporre la tua struttura a serissimi rischi. Se tu fossi “coperto” da altra assicurazione, assicurati di confrontarne attentamente i vantaggi con quelli offerti dal pacchetto assicurativo per Dive Center/Resort sponsorizzato da PADI: paragonandone copertura, servizi e – particolarmente per il periodo 2014-15, il PREZZO – scoprirai che non c’è mai stato un momento migliore per scegliere l’assicurazione per Dive Center/Resort sponsorizzata da PADI. A volte, potrebbe convenirti davvero! Per scoprire tutti i dettagli della copertura e per rinnovare oggi stessi, contatta uno dei seguenti partner PADI: UK e Irlanda: AJP Partnership Tricourt Beach Avenue Clevedon, North Somerset BS21 7XU England Tel: +44 (0)1275 870950 | Fax: +44 (0)1275 871943 Email: brian.hobday@ajp-partnership.co.uk Web: ajp-partnership.co.uk Per tutte le altre aree servite da PADI EMEA: Vicencia & Buckley Insurance Services P.O Box 4919, Cerritos, CA, USA 90703-4919 20 Centerpointe Drive #100, La Palma, CA, USA 90623-2558 Tel: +1 (0)714 739 3177 | Fax: +1 (0)714 739 3188 Email: divestore@diveinsurance.com or instructors@diveinsurance.com Web: diveinsurance.com Gli esempi utilizzati sono da intendersi a puro scopo informativo e per permettere di farsi un’idea generale delle polizze: la copertura ufficiale sarà determinata dal contesto della polizza vera e propria.

“LEAVE YOUR FINSTEP” Lascia la tua impronta di pinna! Storia di un progetto da sogno a realtà

Anche quel giorno eravamo a lezione, tesi e pronti a recepire il maggior numero di informazioni possibili, in quei 10 giorni a nostra disposizione prima di partire da Kota Kinabalu come dei nuovi professionisti, al top della scala gerarchica della più grande organizzazione mondiale di subacquea. A pensarci è spaventoso … ma stupendo.

Ci sentivamo ed eravamo realmente dei privilegiati. Insomma questa era l’atmosfera durante il CDTC, ovvero il Corso per Direttori di Corso PADI al quale ho avuto l’onore ed il piacere di partecipare nel 2013 a Kota Kinabalu.

100% AWARE

Nel bel mezzo del CDTC, il 6 aprile 2013, quasi al termine di una mattinata di lezioni, Suzanne Pleydell, Training Director PADI Europe, Middle East & Africa nonchè Director Project AWARE Foundation Europe, Middle East & Africa, ci dice:“Bene, per il Project AWARE Workshop che faremo nel primo pomeriggio, dovete presentare un progetto per promuovere l’associazione. Il progetto più innovativo verrà premiato”.

Erano le 12 in punto e avevamo meno di due ore per scovare un’idea tra le pieghe della nostra materia grigia, una scintilla, un’illuminazione, … difficile da trovare in così poco tempo, anche perché eravamo continuamente presi da mille cose da fare ed anche lo stress si faceva sentire, ovviamente. La cosa più semplice sarebbe stato attingere ad una esperienza personale già fatta, in fondo avevo organizzato diversi cleanup day per il mio centro, ma io volevo trovare qualcosa di diverso, qualcosa che potesse lasciare il segno.

Durante la mattinata uno dei relatori aveva detto che il numero di brevettati PADI aveva raggiunto la cifra impressionante di 20 milioni, il numero mi aveva particolarmente colpito ed è stato questo a darmi l’idea. Lasciare il segno …. 20 milioni …. Che segno piò lasciare un subacqueo? Ma certo! Una impronta di pinna!

Ma se siamo 20 milioni e tutti lasciamo un segno, perché non quantificarlo? E allora facciamo che per ogni segno si versi un dollaro ….. (1 euro in Europa) … ecco che questa diventa un’idea da 20 milioni di dollari … (o di euro) …!

Ecco come nacque LEAVE YOUR FINSTEP! (Lascia la tua impronta di pinna!!) E vinsi anche il premio per il progetto più innovativo!

A distanza di un anno da quel bellissimo giorno, domenica 25 maggio 2014 presso la spiaggia di Baia Azzurra sul Lago di Garda si è svolta la manifestazione Leave Your Finstep organizzata dal nostro IDC 5 Star PADI Ambiente Acqua, di Arco di Trento, con il patrocinio del Comune di Nago-Torbole. Ci tenevo molto a realizzarlo e così è stato, ma non mi voglio fermare qui, visto il successo, la mia intenzione è di riproporlo anche il prossimo anno. Come nel progetto originale, abbiamo chiesto ai partecipanti di versare un contributo simbolico di 1 euro e sono stati parecchi a voler contribuire con una somma più generosa. In totale abbiamo raccolto 128 euro da versare nelle casse del Project WARE per il raggiungimento dei suoi importanti progetti!

leave your finstep ambiente acqua

La manifestazione ha visto la partecipazione di circa 70 persone, tra le quali più di 50 subacquei che si sono immersi per dedicarsi attivamente alla raccolta di rifiuti. Abbiamo raccolto prevalentemente bottiglie di vetro, ma anche barattoli, bottiglie di plastica, copertoni, rottami e alcuni oggetti particolari come una vecchia macchina fotografica e un catino. Con grande sollievo di tutti, i fondali di questa zona sono risultati piuttosto puliti, tuttavia sono stati raccolti circa 2 quintali di rifiuti vari, su una superficie di circa 300 mq, per una fascia di profondità da 0 a -15 mt. Sono stati avvistati molti pesci vivi e solo qualche esemplare morto.

Poi, tutti insieme abbiamo festeggiato a pranzo, da buoni Italiani, con la voglia di ritrovarci per ripetere l’evento magari su un’altra spiaggia, dove lasciare ancora la nostra impronta di pinna. E sarà così, appuntamento al 2015 con una nuova edizione di Leave Your Finstep!

La manifestazione è stata registrata nel sito Project AWARE

Per info Donatella Ischia CD 951895  tel 342.8090243 Ambiente Acqua, IDC center Arco di Trento

 

 

 

Prenditi il tuo Vantaggio con la Concorrenza: Ottieni il PADI Elite Instructor Award

CAY07_1136_TS_KingWorld

L’Annuncio de l’Elite Instructor Award del 2014!

L’Elite Instructor Award ha avuto inizio con il primo Gennaio 2014. Quindi, se sei un Istruttore PADI che sta addestrando e rilasciando certificazioni a subacquei, hai la possibilità, di distinguerti ottenendo il 2014 PADI Elite Instructor Award. Questo programma da un riconoscimento agli Istruttori PADI come te nel raggiungimento di determinati obiettivi basati sul numero di certificazioni rilasciate annualmente, offrendoti l’opportunità di promuovere il tuo status di “Elite Instructor” tra i tuoi studenti, i tuoi potenziali clienti, eventuali datori di lavoro e i tuoi colleghi Professionisti PADI! In più riceverai un adesivo “Elite Instructor” da attaccare sul tuo brevetto Istruttore PADI e un e-badge “Elite Instructor” per tutte le tue comunicazioni elettroniche. Se hai un’eCard PADI e ottieni lo status come “Elite Instructor” 2014 allora il tuo e-badge verrà automaticamente aggiunto alla tua eCard (se ne possiedi una) e anche la tua pagina ScubaEarth sarà automaticamente aggiornata con il tuo premio nel primo trimestre del 2015!

Riassunto del Programma

Gli Istruttori PADI che rilasciano 50, 100, 150, 200 o 300 certificazioni valide nel 2014, che non abbiano avuto richiami del Quality Management negli ultimi 12 mesi dalla data in cui ha inizio il concorso, gli verrà riconosciuto l’Elite Instructor Award.

Certificazioni Valide: (Certificazioni rilasciate da te che saranno incluse nel tuo punteggio)

Le certificazioni a studenti subacquei che si ritengono valide al fine del concorso sono lo Scuba Diver, l’Open Water Diver, l’Advanced Open Water Diver, il Rescue Diver, il Master Scuba Diver e tutte le certificazioni di specialità subacquee incluse quelle distintive. I brevetti subacquei junior verranno conteggiati su base uno a uno.

Le certificazioni professionali valide includono Divemaster, Assistant Instructor, Open Water Scuba Instructor, Master Scuba Diver Trainer, IDC Staff Instructor, Emergency First Response Instructor e tutte le Instructor Specialty e i corsi Instructor Distinctive Specialty.
Per coloro che terranno corsi come l’Emergency First Response, il Discover Scuba Diving, il Bubblemaker, il Seal Team, il Master Seal Team e lo Skin Diver, questi verrano conteggiati sulla base di cinque a uno. Per esempio, cinque Discover Scuba Diving saranno conteggiati come un brevetto Open Water Diver.
I Referrals saranno conteggiati su una base di due a uno.

I PADI Instructors che raggiungono lo status di “Elite” riceveranno un adesivo di riconoscimento da mostrare sui loro brevetti PADI Instructor insieme a un e-badge da aggiungere alle email, ai siti web, ai blog, alle pagine ScubaEarth® e dei social media. Tutti i vincitori del premio riceveranno un certificato che gli riconoscerà il rilascio di 50, 100, 150, 200 o 300 o più certificazioni nel 2014.

I PADI Pros con certificazione Open Water Scuba Instructor o superiore saranno automaticamente inclusi nel programma per il 2014 e la loro produttività sarà conteggiata da PADI.

Le certificazioni rilasciate dal 1°Gennaio 2014 al 31 Dicembre 2014 saranno valide per il programma del premio. Il premio verrà conferito durante il primo trimestre del 2015.

L’Elite Instructor Award sono conferiti su base annuale. Per il 2014, i Premi verranno conferiti e i vincitori saranno informati durante il primo trimestre del 2015.

Gli Istruttori associati a un PADI Dive Center o Resort potrebbero autorizzarli a mostrare il loro Elite Instructor Award sulle pagine del sito del centro o resort.

Qualora avessi ulteriori domande sul programma de l’Elite Instructor Award, per favore dai un’occhiata sul nostro link circa le FAQ (Domande Frequenti) su l’Elite Instructor Award 2014. Oppure inviaci un’email al customerservices.emea@padi.com.

Vulcano Dive Festival, 26-29 Giugno. La festa della subacquea quest’anno è sull’isola di Vulcano!!

vulcano dive festival

Nella splendida location del Mari del Sud Resort & Village sull’isola di Vulcano ti aspetta un lungo week end di immersioni, fotografia subacquea, archeologia subacquea, seminari, spettacoli e feste in spiaggia per tutti gli appassionati degli sport subacquei. Il PADI Resort Diving Center Saracen sarà il fulcro della manifestazione a cui tutti potranno partecipare; l’evento, supportato da PADI, Bluoltremare, Mares e Diving Center Saracen si svolgerà nelle giornate dal 26 al 29 Giugno 2014, una festa dove proprio tutti sono invitati a partecipare e che sarà contraddistinta da sorrisi, incontri, attrezzature, personaggi noti e tante…. tante immersioni!!!

Come per l’edizione 2013, anche quest’anno PADI parteciperà alla manifestazione con un seminario tenuto da Roberto Raffaeli sui vantaggi del corso Master Scuba Diver e sulla sua filosofia. I subacquei con più esperienza potranno partecipare al programma Master Scuba Diver PADI raggiungendo così il massimo livello di addestramento subacqueo non professionale e PADI certificherà gratuitamente le specialità offerte dal Diving Center Saracen durante tutta la manifestazione. Inoltre per i bambini e i principianti sarà offerto gratuitamente il corso “Discover Scuba Diving“.

Tra gli ospiti del Festival,Francesco Turano, scrittore, fotografo, illustratore naturalista, che attraverso i suoi disegni e fotografie ci farà conoscere la biodiversità del Mare Nostrum, e Alberto Balbi, fotografo freelance internazionale, giornalista e grande appassionato di mare che svolgerà un workshop di fotografia subacquea con il supporto tecnico di EasyDive azienda italiana leader nella produzione di attrezzature per la videoripresa e fotografia subacquea.

Ospite d’eccezione la bellissima Marina Kasankova attrice e sportiva professionista, campionessa del Mondo assoluto di “Jump Blu”, avendo percorso 152,34 metri in apnea. Tra le sue passioni ci sono lo sci alpino, le arti marziali, il paracadutismo ed ovviamente il nuoto!

Nel programma, molto ricco, i subacquei o i semplici appassionati potranno toccare con mano tutte le ultime novità prodotte da Mares insieme ad un tecnico capace di illustrarne le caratteristiche specifiche.

Naturalmente sarà possibile immergersi e testare la qualità dei prodotti durante immersioni subacquee grazie alla logistica del Diving Center Saracen di Vulcano nel fantastico scenario delle Isole Eolie.

Interessanti seminari di attrezzatura, condotti da tecnici esperti, offriranno l’occasione di comprendere struttura e funzionamento di erogatori e computer

Inoltre la Soprintendenza del Mare della Regione Siciliana, per tutti gli appassionati di archeologia subacquea simulerà uno scavo archeologico subacqueo. Il tutto sarà condito dall’enogastronomia locale che ci farà assaporare i profumi e il gusto della cucina locale.

Infine durante la manifestazione verrà eletta Miss Vulcano Dive Festival, che vincerà un soggiorno sull’isola di Vulcano e un servizio dedicato sulla pagine del Vulcano Dive Festival, all’interno della rivista il Subacqueo.

Gli sponsor ringrazieranno tutti i partecipanti con una festa in spiaggia con musica e tanto divertimento

Ti aspettiamo per vivere con noi un week end con tanto divertimento!

 Per info e prenotazioni

Tony Scontrino 347 7283341sicilia.itilia.it

infowww.festivalmaresic@festivalmare

https://www.facebook.com/pages/Vulcano-Dive-Festival/565943626751109