40 ORE CON Y-40 E PADI!

Un divertente viaggio di 40 ore ti aspetta a Montegrotto Terme, insieme ad Y-40 & PADI!

Inizio ufficiale dell’evento:                     ore 22.00 di Venerdì 27 Novembre

Fine ufficiale dell’evento:                      ore 14.00 di Domenica 29 Novembre

 

Y-40 blog

Durante questa “maratona” potrai partecipare ad una serie di eventi ed avrai la possibilità di partecipare al selfie photo contest (solo foto esterne, non sono ammesse foto subacquee) per il quale verranno premiate le 3 foto più simpatiche che riportano il logo PADI. Le foto dovranno essere postate su apposito sito entro le ore 17.00 di Venerdì 27 Novembre.

Le immersioni effettuate durante l’evento avranno un prezzo speciale di 25 € ciascuna, attrezzatura compresa – sono esclusi maschera, computer subacqueo e torcia (devi avere la tua torcia solo se prenoterai un’immersione notturna).

Durante l’evento ogni Membro PADI rinnovato 2015 avrà la possibilità di effettuare la prima immersione pagando solo 15 € in quanto la differenza sarà offerta da PADI! Per informazioni sul regolamento per poter accedere a tale offerta è necessario contattare in anticipo lo staff di Y-40.

Ogni partecipante riceverà in regalo un paio di occhiali da sole PADI!

Ecco il programma delle giornate:

  • Venerdì 27 Novembre ore 22.00: concerto di Diapason Band, Vasco Rossi Tribute Band. Prenota il tuo tavolo con possibilità di cena. Puoi anche immergerti dalle ore 22.00 alle ore 24.00 ed ascoltare il concerto sott’acqua nella piscina più profonda del mondo!

 

  • Sabato 28 Novembre:
  • Durante tutte le giornate: sarà dedicata una sala Cinema con la trasmissione di film subacquei storici e recenti.
  • Durante tutte le immersioni della giornata: sarà possibile provare in anteprima il materiale subacqueo Aqualung.
  • ore 10.00: inizio delle immersioni preventivamente prenotate con lo staff di Y-40.
  • ore 15.00: presentazione PADI.
  • ore 19.00: aperitivo offerto da Y-40 e premiazione delle 3 foto più simpatiche. I premi consegnati (offerti gentilmente dal partner tecnico AQUALUNG) saranno i seguenti:
  • Erogatore COR DIN
  • Torcia LUMEN LED
  • Borsa Trolley modello T8 (capacità 92 lt.)
  • inoltre il Centro PADI che avrà portato all’evento il gruppo più numeroso sarà premiato con un carnet da 5 ingressi gratuiti gentilmente offerto da Y-40.
  • dalle ore 22.00: inizio della White Night con musica degli InBillyCo. Rockabilly Band! Inizio delle immersioni no stop notturne preventivamente prenotate fino al mattino successivo (le immersioni in fascia oraria 23.00- 05.00 saranno considerate immersioni notturne) con un massimo di 20 partecipanti per turno (porta con te la tua torcia!).
  • ore 23.00: spettacolo subacqueo con la Nazionale Italiana Assoluta di Nuoto Sincronizzato e la sirenetta di Y-40 Ilaria Molinari.

 

  • Domenica 29 Novembre:
  • dalle ore 5.00 alle ore 7.00: immersioni mattutine. I partecipanti avranno la colazione offerta da Y-40 una volta usciti dall’acqua.
  • ore 10.30: presentazione della Marina Militare “Sommergibili o Sottomarini, Tecnologia e Subacquea” da parte dell’Ammiraglio Guastadisegni.
  • ore 12.00: spettacolo subacqueo con la Nazionale Italiana Assoluta di Nuoto Sincronizzato e la sirenetta di Y-40 Ilaria Molinari.
  • fino alle ore 14.00: immersioni preventivamente prenotate con lo staff di Y-40.
  • dalle ore 14.00 alle ore 18.00: corso “Nuota come una Sirenetta” insieme alla campionessa Ilaria Molinari, per bambine dagli 8 ai 12 anni.

 

Per goderti al massimo queste giornate a Y-40 prenota la tua camera per 1 o 2 notti all’Hotel Terme Millepini, trovi le offerte ai seguenti link:

http://www.millepini.it/ita/offerte/2-notti-al-padi-y-40-h

 

http://www.millepini.it/ita/offerte/1-notte-al-padi-y-40-h

 

Per ulteriori info:

Y-40 The Deep Joy

Via Catajo 42, Montegrotto Terme (PD)

Tel. 049-8911766

info@y-40.com

 

Non puoi mancare a questo straordinario evento, ti aspettiamo!

Un nuovo video promozionale del Divemaster PADI

PADI ha appena pubblicato un nuovo video promozionale in inglese sul PADI Producer YouTube Channel. Il video si concentra sul corso Divemaster PADI, dando ispirazione a subacquei, nuovi e non, a fare il passo successivo e a Diventare Pro.

Ecco alcune idee su come questo incredibile strumento può esserti di aiuto a incrementare il tuo business:

  • Condividi il video sul tuo sito web e sui social media per dare ispirazione ai clienti già esistenti e anche ai loro amici non subacquei per scegliere lo stile di vita dei Professionisti PADI.
  • Fai vedere il video sullo schermo del tuo negozio per attrarre l’attenzione dei visitatori e dargli da pensare sui prossimi passi da fare nella subacquea.
  • Mostra il video come presentazione finale del corso PADI Rescue Diver per invogliare i tuoi nuovi Rescue Divers a continuare le loro avventure con te.
  • Invia il video via email con una newsletter indirizzata ai Rescue Divers che hanno già finito il corso con te insieme a un’offerta promozionale a edizione limitata per incoraggiare a prenotare il corso.

Puoi copiare il link del video qui:

https://www.youtube.com/watch?v=YE26EF5fy6Y

Dai un’occhiata al video qui sotto!

The post Un nuovo video promozionale del Divemaster PADI appeared first on PADIProsEurope.

L’introduzione del PADI Pros’ Site Lite

È stata inserita ora una nuova funzionalità che rende il PADI Pros’ Site più facile da utilizzare e accessibile da dispositivi mobili – il PADI Pros’ Site Lite!

padiproslite_graphic

Il PADI Pros’ Site Lite è un micro sito adatto ai dispositivi mobili e che offre un veloce accesso ad alcune delle tue aree favorite del PADI Pros’ Site tra cui l’Online Processing Center, il Dive Chek® e le informazioni in My Account.
Con il nuovo PADI Pros’ Site Lite, puoi facilmente controllare il brevetto di uno studente, aggiornare le tue informazioni personali, e inoltre puoi richiedere il brevetto di uno studente mentre sei ancora sul sito di immersione – tutto comodamente dal tuo smartphone. Con i tuoi dispositivi mobili puoi anche accedere alle altre funzionalità del PADI Pros’ Site e con un click si può tornare facilmente al vecchio sito.
Ancora più semplice è come si puoi accedere al Pros’ Site Lite. Quando accedi al Pros’ Site Lite da un dispositivo mobile, una funzione di auto-localizzazione identificherà il tuo dispositivo e aprirà il Pros’ Site Lite. Vuoi accedere al sito ancora più facilmente? Semplicemente scarica la PADI App e pigia sul tasto Pros’ Site per accedere velocemente alle funzioni del Pros’ Site Lite.

Il Pros’ Site Lite è ora online! Iscriviti ora dal tuo dispositivo mobile su www.padi.com/mypadi per vivere l’esperienza del PADI Pros’ Site Lite!

Per qualsiasi domanda o assistenza, contatta il team del Customer Service PADI EMEA: customerservices.emea@padi.com

The post L’introduzione del PADI Pros’ Site Lite appeared first on PADIProsEurope.

Il Nuovo Online Processing Center Ora Online

Il nuovo Online Processing Center è ora online e si può accedere attraverso il PADI Pros Site e il PADI Pros’ Site Lite.

Il nuovo sistema è stato sviluppato utilizzando i feedback dei Membri PADI al fine di garantire un utilizzo più semplice da parte degli utenti. Il design reattivo garantisce un facile accesso dal tuo telefono o tablet.

Alcuni dei miglioramenti all’Online Processing Center:

  • Riorganizzazione e navigazione semplificata.
  • Ottimizzazione di tutte le schermate per dispositivi mobili.
  • Linguaggio semplificato in tutto il portale.
  • Rapporti scaricabili dei prodotti digitali per ogni tipo di status.
  • Tabella dei codici digitali per controllare velocemente quali sono i codici disponibili.
  • Guida integrata che fornisce descrizioni per ogni sezione o applicazione.
  • Migliorate le scelte di filtraggio e ordinamento dei dati riguardanti i codici digitali.
  • Menu a tendina per la scelta della lingua.

Il nuovo Online Processing Center sarà disponibile in molteplici lingue, tra cui inglese, coreano, giapponese, cinese, spagnolo, francese, tedesco, italiano, portoghese, arabo e russo.

Per qualsiasi domanda, puoi metterti in contatto con il PADI Training o Customer Service.

padi_olpc_b2b_blog

The post Il Nuovo Online Processing Center Ora Online appeared first on PADIProsEurope.

Il nuovo programma PADI Freediver pronto a essere lanciato a Novembre 2015

freediver_bnr_600x300

PADI si prepara a festeggiare nel 2016 il suo 50° anniversario. L’organizzazione si sta espandendo oltre che nell’addestramento della subacquea anche nell’apnea – un segmento dell’industria subacquea che sta crescendo velocemente. Continuando con obiettivo di offrire i migliori corsi didattici, il programma PADI Freediver™ farà il suo debutto a Novembre al DEMA Show 2015 a Orlando, Florida, USA.

“Con il programma PADI Freediver i Membri PADI hanno ulteriori opportunità di aumentare il loro business e la possibilità di entrare in contatto con clienti più giovani,” dice Mark Spiers, Vice Presidente, Sales, Field Services, Marketing & Business Development in PADI EMEA. “Il PADI Freediver da inoltre l’opportunità ai membri PADI Retail e Resort di accrescere le vendite delle loro attrezzature attraverso tutta una nuova serie di prodotti”.

Il programma PADI Freediver ha tutto il materiale di cui lo studente necessita e gli strumenti didattici seguono la filosofia didattica PADI, permettendo ai Professionisti qualificati PADI di cominciare a insegnare velocemente. Il corso si caratterizza per la sua qualità, per i materiali didattici su tablet dove gli studenti possono accedere al PADI Freediver Touch, comodamente dal proprio tablet, con o senza connessione a internet. Come tutti i corsi PADI, il programma è stato creato direttamente dagli esperti del settore e hanno giocato un ruolo importante in fase di creazione anche gli atleti apneisti.

Per maggiori informazioni riguardanti il programma PADI Freediver, contatta il tuo Regional Manager PADI o il tuo sales consultant.

The post Il nuovo programma PADI Freediver pronto a essere lanciato a Novembre 2015 appeared first on PADIProsEurope.

Come: Evitare ritardi nelle Richieste di Applicazione del Divemaster

Go_Pro_CAY07_1136_TS_KingWorld_LGI candidati Divemaster hanno lavorato duramente per tutta l’estate e le richieste di elaborazione del brevetto sono state inviate all’Ufficio PADI EMEA. Nonostante il nostro impegno a elaborare tutte le richieste di certificazione velocemente, qualche volta ci possono essere dei ritardi causati da possibili documenti mancanti.

La causa più comune di un ritardo è data da documentazioni mancanti riguardanti il corso di primo soccorso e RCP.

Il PADI Instructor Manual ha nell’elenco la descrizione di certificazioni qualificanti per l’ EFR Primary Care come prova dell’attuale addestramento RCP, e per l’ EFR Secondary Care come prova dell’attuale addestramento di primo soccorso, che devono essere stati rilasciati nei 24 mesi precedenti alla data di presentazione.

EFR_4C-Black-WhtTrap®_09

Nota che anche coloro che non hanno la certificazione EFR primo soccorso/RCP possono soddisfare i requisiti per il Divemaster purché ne abbiano uno equivalente; la documentazione del completamento di tale corso deve essere comunque inclusa alla richiesta. La maggior parte dei corsi RCP/primo soccorso sono accettati se prevedono le recenti linee guide del primo soccorso. Se non ne sei certo che il tuo candidato abbia i requisiti necessari dei corsi RCP/primo soccorso, allora contatta il Training Department via email scrivendo a training.emea@padi.com, in modo che possa verificare.

Nota: i corsi di primo soccorso e di RCP tenuti interamente online non incontrano i requisiti per il Divemaster (tantomeno non incontrano i requisiti per gli altri corsi PADI).

Ecco come essere sicuri che l’applicazione del vostro candidato Divemaster sia elaborata il più velocemente possibile:

  1. Verificare che i dati richiesti per il brevetto siano completi
  2. Verificare che ci siano tutte le firme richieste
  3. Assicurarsi che l’applicazione sia completa in tutte le sue parti – compreso l’ologramma
  4. Nel caso in cui vengano presentati dei brevetti presi con altre organizzazioni, perché richiesti come prerequisiti del corso, inclusi i corsi completi RCP/primo soccorso, e gli equivalenti dei corsi Advanced Open Water e Rescue Diver bisogna assicurarsi che le copie di questi ultimi siano inviati in allegato con l’applicazione
  5. Fornire i dati di pagamento

Un’adeguata documentazione include:

  • Una copia di entrambe i lati del brevetto dell’organizzazione certificante
  • Una copia che certifichi la veridicità dell’organizzazione stessa
  • Una lettera su carta intestata dell’organizzazione certificante che confermi la veridicità del brevetto

Precisazione sui Certificati Medici per le Immersioni

I PADI Divemaster, (Assistant) Instructor e gli altri livelli di addestramento PADI Pro hanno un chiaro elenco dei prerequisiti, tra cui la presentazione da parte del candidato di un certificato medico firmato e approvato da un dottore entro i 12 mesi precedenti.

Visto che questo è un prerequisito del corso, sia il PADI Instructor, che sta conducendo il corso, che il negozio subacqueo PADI dove viene tenuto il corso, sono entrambe responsabili del fatto che questa certificazione medica venga consegnata prima dell’inizio del corso – o al massimo prima di una delle qualsiasi sessioni in acqua (sia che siano tenute in piscina o in acque confinate). È una violazione degli Standard di Addestramento PADI portare i candidati in acqua per le attività di addestramento senza avere già in archivio un nullaosta medico per le immersioni.

Quanto scritto sopra è valido per qualsiasi studente che segua altri corsi PADI che prevedano immersioni e nel caso in cui venga risposto “Si” a una qualsiasi delle domande del Medical Statement/Questionario. Se le loro condizioni fisiche dovessero cambiare durante il corso, allora dovranno essere ri-valutati da un dottore e di nuovo considerati idonei per l’attività subacquea, prima di continuare l’addestramento. Il ‘nullaosta’ medico non deve avere superato l’anno di validità al momento del completamento del corso (meno di un anno).

Suggerimenti per garantire/verificare che un’appropriata documentazione medica sia valida all’inizio e alla fine di ogni corso:

#1 – La dichiarazione medica subacquea deve avere almeno le informazioni che seguono:

  • Nome completo e dettagli (es. la data di nascita) per identificare il subacqueo
  • Autorizzazione a immergersi (es “idoneità all’attività subacquea”)
  • Nome completo e dettagli di contatto del dottore
  • Firma e data del dottore

#2 – Tieni una copia in archivio (il subacqueo tiene con sé l’originale del suo certificato medico)

The post Come: Evitare ritardi nelle Richieste di Applicazione del Divemaster appeared first on PADIProsEurope.

Convegno OTOSUB presso Y-40

Dal 2 al 4 Ottobre 2015 si svolgerà presso l’Hotel Millepini di Montegrotto Terme (Padova)il Convegno di OTOSUB, un importante incontro riguardante l’otorinolaringoiatria subacquea.

Durante il Convegno sono previste anche sessioni nella piscina più profonda del mondo Y-40. 

L’intenso programma prevede diversi relatori tra cui anche Massimo Zarafa, Regional Manager PADI, che Venerdì 1 Ottobre alle ore 11.30 parlerà dell’importanza di rimanere dei subacquei in attività.

Otosub

Potete vedere nell’immagine il programma completo dei tre giorni, per eventuali info e prenotazioni potete contattare il Dott. Paolo Marcolin info@otosub.it oppure Nord Est Congressi info@nordestcongressi.it

Vi aspettiamo!

 

Beneath the Waves con Project AWARE

Our-ocean-2015In preparazione alla conferenza internazionale Our Ocean 2015 – che si svolgerà in Cile il 5 e 6 ottobre – il Segretario di Stato USA John Kerry ha posto la domanda “Che cosa farete per proteggere l’oceano?”

La risposta di Project AWARE? Entreremo in azione contro la spazzatura con la campagna Dive Against Debris. I subacquei di tutto il mondo si sollevano contro l’attacco portato dai rifiuti: con le nostre capacità, siamo indiscutibilmente i più adatti a mostrare ciò che vediamo “beneath the waves”, e cioè il negativo impatto che i rifiuti marini hanno sugli ecosistemi e sulla vita degli oceani.

Condividi le tue foto di spazzatura marina su Twitter o Instagram con l’hashtag #BeneathTheWaves: Project AWARE le aggiungerà al suo collage fotografico mondiale “Beneath the Waves” per mostrare ai “decision-maker” il tuo punto di osservazione subacqueo, e così richiedere soluzioni globali ed a lungo termine per il problema della spazzatura marina.

Abbiamo solo 30 giorni per mostrare la sporcizia che giace sotto la superficie del mare: condividi oggi stesso le foto dei rifiuti che hai scattato sott’acqua!

La conferenza Our Ocean 2015 vuole promuovere l’impegno – a livello volontaristico, governativo e istituzionale – a occuparsi della salute degli oceani: oltre 400 personalità politiche, dell’istruzione e della società civile – oltre che dell’industria, filantropi e leader di organizzazioni no profit – discuteranno di soluzioni a problemi quali la pesca illegale, l’inquinamento marino causato dalla plastica, l’acidificazione degli oceani ed i cambiamenti climatici.

Attraverso le immersioni Dive Against Debris, i subacquei Project AWARE asportano i rifiuti che trovano “beneath the waves” e ne riportano i dati: la spazzatura che rimuovi durante un’immersione Dive Against Debris rende l’oceano più sicuro per la vita acquatica e, ben più importante, ciò che riporti aiuta a spronare cambiamenti politici. Our Ocean 2015 offre ai subacquei l’opportunità di utilizzare azioni di massa per potenziare cambiamenti a tutti i livelli, e alla Project AWARE servi proprio tu – appassionato ed entusiasta – con tutta la comunità subacquea: collaborerai a lottare per la prevenzione e la riduzione della spazzatura nei nostri ecosistemi acquatici. Insieme, potremo dimostrare come i subacquei operino – tutto l’anno – per risolvere il problema costituito dai rifiuti “beneath the waves”.

I Video PADI su YouTube hanno superato 1 Milione di Visualizzazioni

I video PADI Go Dive, Keep Diving & Go Pro hanno ora raggiunto più di un milione di visualizzazioni sul canale PADI di YouTube!

Crescendo in popolarità, questi video dimostrano le opportunità e le esperienze a disposizione dei subacquei, da un livello ricreativo a quello professionale.

Guarda questi video e sentiti libero di utilizzarli per pubblicizzare la tua attività e di utilizzare i contenuti (ad esempio sul tuo sito web, sui post dei tuoi social media e nelle tue newsletter ai potenziali subacquei) con i link di YouTube qui sotto:

PADI Go Dive

PADI Keep Diving

PADI Go Pro

Per maggiori informazioni su questi video o su come avere il massimo nell’utilizzarli, sentito libero di contattare il tuo Regional Manager PADI per assistenza.

Puoi inoltre avere accesso ai link dal Sito PADI Pro in Marketing Toolbox.

The post I Video PADI su YouTube hanno superato 1 Milione di Visualizzazioni appeared first on PADIProsEurope.

5 Ragioni per cui il PADI Open Water Diver Touch avvantaggia i PADI Pro

OWDT_F

Il PADI Open Water Diver Touch fa parte della rivoluzionaria collezione di prodotti digitali PADI creati per migliorare e modernizzare la metodologia di apprendere la subacquea oggi. Ecco 5 motivi per cui tu, PADI Pro, avrai dei vantaggi con il Touch:

#1 – È la tecnica di apprendimento della subacquea più all’avanguardia. Con la sua interfaccia semplice e interattiva, creata appositamente per la piattaforma mobile (il PADI Open Water Diver Touch è disponibile per i dispositivi Android e iOS), gli studenti avranno da divertirsi con questo stile di apprendimento che va di pari passo con il resto della loro vita digitale e in linea con le loro aspettative di apprendimento moderno.

Vantaggio per i Pro PADI: Soddisfare le aspettative = clienti soddisfatti, felici della loro esperienza di apprendimento, e che di conseguenza torneranno quasi sicuramente e raccomanderanno la tua attività subacquea agli altri.

#2 – La consegna digitale facilita il controllo del magazzino e delle spedizioni. Poiché non ci sono materialmente dei prodotti da tenere in magazzino o da inviare ai clienti, non ti devi preoccupare delle quantità di prodotti in magazzino o dei tempi e dei costi di spedizione. Oltretutto, puoi ordinare 24/7, 365 giorni l’anno direttamente al PADI e-Shop e il prodotto apparirà quasi simultaneamente nel tuo profilo del PADI Online Processing Center, pronto a registrare il tuo prossimo studente – in ogni momento, in ogni.

Vantaggio per i Pro PADI: Una maniera più economica e veloce di avere i materiali del corso PADI Open Water Diver facendo risparmiare soldi alla tua attività = più profitti nel lungo termine.

trraining dives#3 – Registrare le immersioni di addestramento è diventato davvero semplice. . I tuoi studenti dell’Open Water Diver potranno registrare le loro immersioni di addestramento su ScubaEarth (o dal sito web o utilizzando la PADI App) gratuitamente). Da lì, l’istruttore potrà rivedere e verificare che le informazioni siano corrette. Questo metodo digitale di registrare le immersioni elimina la necessità di avere dei libri ingombranti e, con i dispositivi mobili spesso tra le mani degli studenti, è la maniera migliore per loro di onorare e catturare le loro immersioni subacquee subito dopo essere tornati in superficie.

Vantaggio per i Pro PADI: Semplificare agli studenti la registrazione delle loro immersioni = una registrazione delle immersioni più accurata e dei clienti più felici che vorranno tornare e immergersi di nuovo con te.

#4 – Il formato interattivo migliorerà l’apprendimento e l’esperienza dell’insegnamento. Il PADI Open Water Diver Touch offre i materiali di corso già esistente e di alta qualità e li mischia insieme con una vasta gamma di video, quiz interattivi e uno stile di navigazione intuitivo che è disegnato per i dispositivi mobili. Questo formato completo aiuterà a trasformare le parti potenzialmente difficili in divertimento e le sessioni in coinvolgenti.

Vantaggio per i Pro PADI: Divertirsi apprendendo la teoria subacquea porterà a delle sessioni di successo sia per gli studenti che per gli istruttori = esperienze positive che lo studente ricorderà quando prenoterà il prossimo corso con te.

#5 – Sostiene i valori di Project AWARE. Nell’era della consapevolezza ecologica, i subacquei sono incoraggiati ad aiutare a proteggere l’ambiente subacqueo in tutti i modi possibili. Insegnando con il PADI Open Water Diver Touch anziché con i materiali cartacei (quando disponibile), utilizzando meno carta, aiuterai a combattere i rifiuti subacquei e a evitare la deforestazione.

Vantaggio per i Pro PADI: Aiutare i tuoi clienti a contribuire positivamente nella salvaguardia ambientale che è già a cuore dei subacquei = un fattore positivo che incoraggerà i subacquei a scegliere il tuo business.

Vuoi vedere qualcosa in più? Dai un’occhiata – e condividi con i tuoi potenziali clienti – il nostro video PADI Open Water Diver Touch.

Per acquistare o imparare di più sul PADI Open Water Diver Touch, contatta il tuo Sales Consultant PADI scrivendo a sales.emea@padi.com o chiamando al +44 (0) 117 3007234 durante gli orari di lavoro, o visita l’e-Shop PADI dal Sito PADI Pro dove puoi fare i tuoi ordini 24/7, 365 giorni l’anno.

The post 5 Ragioni per cui il PADI Open Water Diver Touch avvantaggia i PADI Pro appeared first on PADIProsEurope.