Blue Water Series: L’immersione dietro la foto – Parte 1

La megattera e il subacqueo, di David Valencia

““Le megattere arrivano ogni inverno nelle acque di Baja e del Messico meridionale. Gli arrivi delle megattere sono aumentati costantemente negli ultimi anni, presso Roca Partida, un pinnacolo nelle Socorro Islands. Appena iniziata una delle nostre immersioni, una megattera femmina è scesa con noi e si è fermata di fronte al gruppo. E’ rimasta sospesa lì, immobile, con le sue pinne pettorali che si muovevano avanti e indietro. Ci osservava, con i suoi occhi giganteschi, mentre ci disponevamo a una distanza di rispetto. Osservare una creatura vivente, grande quanto un sommergibile, è un’esperienza difficile da esprimere a parole. E’ rimasta con noi per circa venticinque minuti e poi ha fatto riemergere la coda, quasi per giocare. Ha fatto due respiri e poi si è riunita al gruppo. I subacquei sono riemersi felicissimi dopo aver fatto la più bella esperienza della loro vita.”PADI, Dive, Whale, Replacement Card

David Valencia, fotografo subacqueo e PADI Master Scuba Diver Trainer, ci racconta l’esperienza indimenticabile di immergersi con un’enorme megattera. Alcune esperienze rimangono impresse nella nostra mente per tutta la vita e immergersi con una creatura come una megattera è sicuramente tra queste. Anche se la maggior parte della gente deve viaggiare parecchio per raggiungere una delle destinazioni dove ci si può immergere con le megattere, ne vale sicuramente la pena!

Ecco alcune destinazioni dove è molto probabile sperimentare e condividere un’immersione con le megattere:

  • Socorro Islands, Mexico – Le Socorro Islands sono principalmente conosciute per le gigantesche mante del Pacifico che abitano le loro acque e per gli enormi banchi di squali martello. Come testimonia David Valencia, però, sono anche una destinazione ideale per osservare le megattere. Da gennaio a marzo, queste visitano le isole Messicane, situate a circa 250 miglia a sud di Cabo San Lucas, per accoppiarsi e riprodursi lungo il loro viaggio verso l’Alaska. Rivolgetevi a PADI Travel Network o al vostro PADI Dive Center o Resort per cominciare a organizzare la vostra avventura alle Socorro Islands.
  • Silver Bank, Dominican Republic – Situata 90 km a nord della Repubblica Dominicana, migliaia di megattere visitano la Silver Bank ogni anno (da gennaio ad aprile) per accoppiarsi e riprodursi. La Silver Bank fa parte del Sanctuary for the Marine Mammals of the Dominican Republic, uno dei pochi luoghi dove nuotare con le megattere è un’attività ufficialmente autorizzata, permessa e disciplinata. Tuttavia, l’interazione con le megattere è limitata ad attività strettamente non subacquee. Resta, comunque, una destinazione ideale per incontrare personalmente queste fantastiche creature.
  • Hunga Magic, Vava’u, Tonga – Hunga Magic è una delle migliori destinazioni per osservare le megattere accoppiarsi e riprodursi, da gennaio a ottobre. Come per Silver Bank, immergersi con le megattere qui non è permesso, anche se si può nuotare e fare snorkeling tramite un operatore autorizzato. Le immersioni sono, comunque, favolose con abbondante vita marina tutto l’anno: serpenti marini, banchi di barracuda, pesci pagliaccio, pastinache, tartarughe e corallo in abbondanza.
  • Queensland, Australia – Quasi 20.000 megattere migrano, dall’Antartide verso nord, ogni inverno (da luglio a ottobre), per nutrirsi e riprodursi nelle calde acque al largo della Sunshine Coast in Australia. Basta un breve tragitto in barca da Mooloolaba per nuotare con queste splendide creature.

Con un po’ di fortuna, si possono incontrare le megattere mentre ci si immerge alle Hawaii, in Costa Rica o a Capo Verde. Rivolgetevi al vostro PADI Dive Center o Resort per avere maggiori informazioni sulle immersioni con queste incredibili creature e per cominciare a organizzare il vostro viaggio.

Sia che abbiate la possibilità o meno di immergervi con queste fantastiche creature, potete sempre trovare ispirazione con la bellissima foto di David Valencia, intitolata “Megattera e subacqeo”, disponibile con un brevetto PADI, ad edizione limitata, “Blue Water Series”. Maggiori informazioni.

0701-Replacement-Card-Blog-Post-Graphic-1024x384

The post Blue Water Series: L’immersione dietro la foto – Parte 1 appeared first on PADIProsEurope.

Leave a Reply