Diamo il benvenuto ai nuovi Course Director PADI EMEA

A luglio ha avuto luogo il secondo Course Director Training Course (CDTC) Internazionale per il 2017, a Punta Cana, Repubblica Domenicana.

Durante nove giorni di lavoro molto intensi, assieme al personale PADI proveniente da diversi Regional Headquarters, i candidati Course Directors selezionati imparano a promuovere e insegnare i corsi a livello istruttore. Durante il programma, i candidati sono costantemente valutati e, una volta completato con successo il corso, ottengono il prestigioso titolo di PADI Course Director.

Diamo, quindi, il benvenuto ai nostri Course Directors PADI Europe, Middle East and Africa e auguriamo loro il miglior successo con la loro attività Instructor Development nel 2017.

MARTIN PEDERSON DANIMARCA
CLARE DUTTON INGHILTERRA
MARGRIET SCHUUR INGHILTERRA
SU-LI WONG INGHILTERRA
ISABELLE TRUBLET FRANCIA
OLIVIER CREYSSAC FRANCIA
NAVEH HARRIS ISRAELE
JESSICA ROSSETTO ITALIA
HAITHAM KHAIYAT ARABIA SAUDITA
FOUAD AHMED ALHAKAMI ARABIA SAUDITA
PEDRO A. C. MORENO SPAGNA
NICOLAS LAATSCH SPAGNA
MICHAL MOTYLEWSKI SPAGNA
ANNA VIKER SVEZIA
JOSE CANCELA SVIZZERA
MACIEJ GLOWALA-SLUPINSKI SVIZZERA
MICHELINA COLELLA EMIRATI ARABI UNITI
NICOLA LIDDEL EMIRATI ARABI UNITI

Per avere maggiori informazioni sul Course Director Training Course o per proporre la propria candidatura al programma, cliccate qui

The post Diamo il benvenuto ai nuovi Course Director PADI EMEA appeared first on PADI Pros Europe.

Iscriviti ad una PADI Advanced Training Academy 2017

REGISTRATI ADESSO per partecipare ad una PADI Advanced Training Academy 2017.

Questo eccitante, informativo e altamente interattivo programma di una giornata, riservato ai professionisti di livello Divemaster e oltre, continua a riscuotere grande successo e a raccogliere sempre maggiori adesioni da parte dei Professionisti PADI. Iscrivendosi a questo programma PADI, ricco di eventi, i Professionisti PADI impareranno, ripasseranno e affineranno la loro conoscenza e le loro abilità e, come risultato finale, avranno nuova energia per far crescere la loro attività commerciale subacquea.

Ma non fidarti solamente di quello che ti diciamo noi; leggi ciò che i partecipanti alla Academy 2016 pensano del programma.

La PADI Advanced Training Academy, con sessioni in classe e in acqua, migliorerà il bagaglio di conoscenze dei Professionisti PADI e stimolerà nuove opportunità di allargare la propria rete di contatti. Inoltre, la partecipazione fornirà un credito per il livello Master Instructor e per la richiesta di partecipazione al CDTC. Qui sotto troverai le informazioni relative al workshop. *Di tanto in tanto, gli argomenti e i workshop vengono cambiati e aggiornati per permettere che i programmi rimangano correnti.

Workshop in classe

    • Cosa c’è di nuovo nel 2017
    • Project AWARE
    • Instructor Specialty or Seminario sulla sicurezza
    • Workshop sulla Gestione del Rischio

        

 

 

Workshop in acqua

  • Esercizio Rescue n. 7tecniche, gestione dell’attrezzatura, vie aeree, uso delle barriere.
  • Fascione della bombola allentato
  • Discesa con i 5 punti senza contatto con il fondo
  • CESAPerché la insegniamo e come migliorare i nostri metodi di insegnamento per questo esercizio.

 

ISCRIVITI ADESSO

Durante l’anno, verranno organizzati altri programmi. In caso ci fossero delle domande, contattare [email protected]

 

The post Iscriviti ad una PADI Advanced Training Academy 2017 appeared first on PADI Pros Europe.

Testimonianza sulla PADI Advanced Training Academy

PADI_ATA-560x233

pata_testimonial

“Ho trovato la PADI Advanced Training Academy molto informativa, ben strutturata e, a mio parere, con il giusto passo per il livello di istruttori presenti. La giornata è stata intensa e abbiamo avuto la possibilità di metterci al passo con tutte le novità, con tutto ciò che funziona e con tutti i cambiamenti in atto.

In particolar modo, oltre alle presentazioni che – successivamente – ci sono state date su una chiavetta USB, mi è piaciuto come è stata divisa la giornata – un po’ in classe, un po’ in piscina. Inoltre, sono diventato PADI Dive Against Debris Specialty Instructor e ho già cominciato a organizzare un corso con Steve Hird, PADI Master Instructor, di Diveworld.

Ho apprezzato molto la possibilità di lavorare di nuovo con tutti voi, dato che l’ultima volta era stata durante il mio IE.

Quando sono tornato a casa, ero stanchissimo, ma ne è valsa veramente la pena. Grazie a tutti.”

Denise Lyon, MSDT #309967

The post Testimonianza sulla PADI Advanced Training Academy appeared first on PADI Pros Europe.

Immergiti nel mondo dei Professionisti dell’apnea – Diventa PADI Freediver Instructor

L’apnea una volta che lancia il suo incantesimo, ti intrappola per sempre nella sua aura di meraviglia? Sei pronto a metterti in gioco e a portare la tua apnea a un nuovo livello? Vuoi fare un salto e passare dall’apnea ricreativa al mondo dei professionisti dell’apnea?

Diventare PADI Freediver Instructor sarà il tuo passaporto per il mondo professionisti dell’apnea, insegnando agli altri a ridefinire i propri limiti sotto la superficie sperimentando una libertà assoluta.

Diventare PADI Freediver Instructor non è solo questione di acquisire e comprendere le conoscenze necessarie, ma anche di raggiungere abilità eccezionali e un livello di resistenza che ti permetteranno di dimostrare ai tuoi studenti – agevolmente e in totale sicurezza – come immergersi in apnea.

Per iscriverti al Corso PADI Freediver Instructor devi essere preparato – fisicamente e mentalmente – a un minimo di quattro giorni di lezioni in aula e sessioni in acqua.

Ci sono tre certificazioni a livello Istruttore PADI Freediver.

  1. PADI Freediver Instructor: sei autorizzato ad insegnare il PADI Freediver ed il Basic Freediver.
  2. PADI Advanced Freediver Instructor: ai tuoi studenti, puoi insegnare tutti i programmi sino all’Advanced Freediver.
  3. PADI Master Freediver Instructor: puoi insegnare tutti i livelli, incluso il PADI Master Freediver.

Per ottenere la qualifica come PADI Freediver Instructor si possono seguire due percorsi. Il primo è per gli apneisti esperti che partecipando a un Corso di Addestramento PADI Freediver Instructor possono acquisire le abilità per l’insegnamento. Il secondo percorso prevede la partecipazione a un PADI Freediver Instructor Orientation ed è riservato a coloro che sono già istruttori di apnea e desiderano unirsi all’organizzazione PADI.

Nota che gli Istruttori Subacquei PADI Open Water (o anche di un livello più alto) che sono esperti apneisti e che sono anche in possesso di un brevetto PADI Advanced Freediver possono accedere direttamente alla qualifica di PADI Freediver Instructor inviando la Richiesta come PADI Freediver Instructor alle proprie Sedi Regionali PADI.

C’è veramente qualcosa di magico in questo sport che porta le persone a restarne stregate…lasciamo a te l’onore di trasmettere questa magia.

 

Se desiderassi ulteriori informazioni su come diventare PADI Freediver Instructor, ti preghiamo di metterti in contatto con il nostro Training Department.

The post Immergiti nel mondo dei Professionisti dell’apnea – Diventa PADI Freediver Instructor appeared first on PADI Pros Europe.

Instructor Development Update 2017

id_update

Siamo lieti di invitarvi a uno degli eventi Instructor Development Updates che si terranno nel 2017.

Questi eventi, che si terranno dal vivo, vi daranno la possibilità di rimanere aggiornati sugli ultimi cambiamenti degli standard al corso IDC, e vi forniranno una panoramica più ampia sugli entusiasmanti sviluppi pianificati da PADI per il 2017. Oltre a ciò, gli aggiornamenti vi permetteranno di completare dal vivo, assieme a un Instructor Examiner, una simulazione di valutazione in acqua confinata o una sessione di sviluppo delle conoscenze.* Valuterete una sessione in tempo reale e avrete l’opportunità di discutere le vostre valutazioni con un Examiner, oltre ad avere un’opportunità di esaminare tecniche per lo sviluppo dei vostri programmi IDC, e di rivolgere eventuali domande di carattere generale.

La partecipazione a ciascun evento è limitata e rivolta esclusivamente ad IDC Staff Instructors, Master Instructors e Course Directors**. Questi eventi soddisferanno i requisiti per il Course Director Update. Valgono, inoltre, come credito per le richieste per diventare Master Instructor e per accedere al CDTC.

Data Località Prezzo (+IVA dove applicabile)
14 gennaio 2017 Bristol, UK 212 Sterline
21 gennaio 2017 Dusseldorf, Germania 259 Euro
27 febbraio 2017 Barcellona, Spagna 259 Euro
5 marzo 2017 Dubai, EAU 212 Sterline
20 marzo 2017 Padova, Italia 259 Euro
15 aprile 2017 Bristol, UK 212 Sterline

Potete iscrivervi completando questo modulo di iscrizione e inviandolo a [email protected] . Non dimenticate di indicare un numero di telefono dove potervi contattare per ottenere i dettagli di pagamento.

Non riuscite a partecipare a una di queste date? Non preoccupatevi – durante il 2017, sarà disponibile un aggiornamento online.

*Le valutazioni prevedono simulazioni dal vivo, con personale PADI che agirà come studenti e istruttori. Potrete osservare e valutare assieme ad un Examiner, e ottenere un riscontro basato sulle sue valutazioni. Eventuali presentazioni in acqua confinata non prevedono l’uso di autorespiratore e le valutazioni saranno condotte facendo snorkelling. Verranno fornite le lavagnette di valutazione – tutto quello che dovrete portare sarà maschera, snorkel e muta appropriata, se vorrete parteciparvi. La partecipazione sarà facoltativa. Ove non fosse possibile l’uso di una piscina, sarà effettuata una valutazione di sviluppo di conoscenze, dal vivo, con la partecipazione di staff PADI.

** Non siete IDC Staff Instructor? Mettetevi in contatto con il Training Department per scoprire come diventarlo.

The post Instructor Development Update 2017 appeared first on PADIProsEurope.

PADI Advanced Training Academy: partecipa anche tu a una data nella tua zona

PADI_ATA-560x233

E’ nata la NUOVA PADI Advanced Training Academy! Questo programma, ricco di contenuti ed estremamente interattivo, durerà una giornata ed è rivolto ai membri di livello PADI Instructor e superiore. Questo programma, che sta acquisendo sempre maggior slancio grazie all’alto numero di partecipanti, vi offre la possibilità di ripassare conoscenze e abilità esistenti, di acquisirne di nuove e di ottenere la carica giusta per continuare ed espandere la vostra attività.

Calendario PATA 2016 e modulo d’iscrizione

Gli argomenti e i workshop presentati, al momento, durante il programma comprendono:

Presentazioni

  • Il ruolo del professionista PADI all’interno del settore subacqueo e relativamente a PADI
  • Come dare maggiore visibilità ai vostri corsi
  • Panoramica sul nuovo corso PADI Advanced Open Water Diver
  • Panoramica su come i corsi PADI sviluppano i subacquei
  • Il ruolo delle specialità nello sviluppo dei subacquei
  • Project AWARE Dive Against Debris (compreso il livello di istruttore di specialità gratuito) o altri programmi locali

In acqua

  • Esercizio Rescue n. 7 – tecniche appropriate, gestione dell’attrezzatura, vie aree, uso delle barriere
  • Sgancio d’emergenza della zavorra, fascione della bombola allentato, CESA e fonte d’aria alternativa – perché si insegnano e come migliorare l’insegnamento di questi esercizi

Grazie alle due sessioni in acqua e fuori, questo programma avanzato di addestramento, rivolto ai professionisti PADI, permette ai partecipanti di aumentare la loro competenza, di allargare la propria rete di conoscenze, di instaurare nuove amicizie e scambiare consigli e opinioni. La partecipazione al programma costituisce un credito per il livello Master Instructor o per la richiesta d’ammissione al CDTC.

Calendario PATA 2016 e modulo d’iscrizione

Iscrivitevi ora a una PADI Adavanced Training Academy per il 2016. In seguito, saranno organizzati altri programmi per il 2016. Per domande o informazioni, scrivete a [email protected]

*Gli argomenti e i workshop saranno aggiornati regolarmente per mantenere il programma attuale.

The post PADI Advanced Training Academy: partecipa anche tu a una data nella tua zona appeared first on PADIProsEurope.

Implementare il corso PADI Advanced Open Water Diver aggiornato

Catalina_0416_316

Ci sono molte novità, riguardo al corso PADI Advanced Open Water rivisto e aggiornato: l’aggiornamento dei contenuti, la nuova sezione ‘Pensare come un subacqueo’, i nuovi bellissimi materiali PADI Advanced Open Water Diver e, da un punto di vista applicativo, il fatto che il nuovo corso è sicuramente nuovo ed entusiasmante, ma allo stesso tempo mantiene la struttura che tutti conosciamo. Il grande beneficio del nuovo corso, che è allo stesso tempo una grande opportunità, è la nuova e più diretta relazione che esiste tra le Adventure Dives e le specialità PADI.

Questo è il momento migliore per rivedere le specialità che voi e il vostro staff potete insegnare e decidere seriamente di ampliare la vostra offerta. Pensate alle immersioni di specialità possibili nella vostra zona che non riuscivate a collegare al precedente corso Advanced Open Water Diver, senza dimenticare quelle che piacciono a voi. E’ giunto il momento di creare il vostro corso personale, che metta in risalto le caratteristiche particolari della vostra zona e che i vostri subacquei possano trovare interessante.

Con il nuovo corso, la prima immersione di tutte le specialità standardizzate PADI o AWARE potranno essere accreditate come Adventure Dives. Potrete offrire queste “nuove” Adventure Dives (per esempio, un’immersione sotto i ghiacci, o una immersione Dive Against Debris™) se siete istruttore di queste specialità e se lo studente soddisfa i prerequisiti per le specialità. Inoltre, anche se il corso PADI Rebreather Diver non è una specialità PADI, la prima immersione in acqua confinata potrà essere accreditata come Adventure Dive, dato il numero di esercizi presenti nella sessione. Nel numero di The Undersea Journal del terzo trimestre 2016, troverete una lista completa delle Adventure Dives riviste, delle specialità standardizzate PADI e molte altre informazioni.

AOWDebris_Catalina_0416_033Sono state tolte alcune Adventure Dives obsolete, ma ne potrete offrire molte più di prima. Un esempio è la Digital Underwater Imaging Adventure Dive, che sostituisce sia la Underwater Photography che la Underwater Videography Adventure Dives. Questa immersione si adatta alle macchine fotografiche di ultima generazione, che offrono la possibilità di fare sia foto che video e permette di sviluppare teoria e abilità basilari per entrambe, lasciando allo studente la possibilità di favorire una o l’altro. L’immersione potrà essere ancora accreditata come prima immersione del corso PADI Digital Underwater Photographer, anche se è un corso diverso che sarà rivisto in futuro.

Avrete possibilità quasi infinite: a seconda di dove si trova la vostra zona e il vostro mercato, potrete offrire ai vostri subacquei le seguenti specialità: sidemount, ice, cavern, full face mask, delayed surface marker buoy (DSMB), diver propulsion vehicle (DPV), enriched air. Oppure, potrete offrire qualsiasi altra specialità standardizzata utilizzando il materiale educativo disponibile.

Ottenete i livelli di PADI Specialty Instructor che vi mancano per poter offrire queste nuove Adventure Dives e rendere veramente speciali i vostri corsi Advanced Open Water Diver.

The post Implementare il corso PADI Advanced Open Water Diver aggiornato appeared first on PADIProsEurope.

PRENDI PARTE AL CONSORSO ELITE INSTRUCTOR myPADI 2016

EIC-I-BlogHeader1200x500Sei stato un PADI Elite Instructor nel 2015?  Se sì, tieniti pronto per una piccola competizione amichevole!

Prendi parte al Concorso Elite Instructor myPADI del 2016, dal 1° Luglio al 31 Ottobre, e avrai la possibilità di vincere il PADI Membership Renewal del 2017, più il riconoscimento sull’Undersea Journal, sui Social Media, sul sito PADI Pros’ e (dove possibile) sui media subacquei locali. Vincerai inoltre una giacca personalizzata PADI e sarai presentato nella campagna myPADI.

E ancora, l’Istruttore Elite, che concorrerà individualmente, e otterrà la votazione generale più alta durante il Concorso Elite Instructor myPADI vincerà anche un computer subacqueo Suunto D6i.

Come funziona?

Per assicurare che si giochi partendo da uno stesso livello, gareggerai con gli altri Istruttori Elite 2015 della tua categoria (con 50,100,150,200 e 300 brevetti), e gli Istruttori Elite 2015 che dimostreranno di aver aumentato la loro percentuale di brevetti rilasciati (comparata a quella dell’anno precedente nello stesso periodo) vinceranno. Più semplice di così!

Come m’iscrivo?

Non devi fare nulla per iscriverti o per fare domanda perché PADI controllerà la tua crescita per te! Anche tu potrai tenere sotto controllo i tuoi progressi attraverso il Sito PADI Pros’ durante tutta la campagna.

Clicca qui per vedere il Regolamento Completo del Concorso

Ora, inizia a brevettare e buona fortuna!

The post PRENDI PARTE AL CONSORSO ELITE INSTRUCTOR myPADI 2016 appeared first on PADIProsEurope.

Intervista a Barbara Dignani – PADI Course Director.

Fabio Figurella – Regional Manager PADI incontra ed intervista Barbara Dignani – PADI Course Director impegnata per il prossimo evento PADI Woman Dive Day.

26448_1390612893852_2745541_nPerché / Come hai fatto a diventare una subacquea PADI?

Mi sono innamorata della subacquea nell’istante in cui per la prima volta ho respirato sott’acqua! Da quel momento l’attrezzatura subacquea è diventata una mia compagna di vita e la mia passione anche una professione.

Che cosa significa PADI per te?

Professionalità, competenza, sicurezza, entusiasmo, viaggi in tutto il mondo …e tanto, tanto divertimento!

Che cosa significa per te essere una subacquea donna?

E’ difficile esprimere ciò che la subacquea mi ha insegnato come donna rispetto a ciò che avviene nel mondo maschile. Sicuramente la mia crescita professionale, costante nel tempo, mi ha portato a considerare che alcune caratteristiche femminili come la capacità didattica, la sensibilità, il rispetto delle regole e della sicurezza – tutti aspetti unanimemente riscontrabili in misura maggiore nell’universo femminile – costituiscono risorse preziose per lo svolgimento di questa professione.

Qual è il tuo sogno di immersione ?

Ogni immersione è un sogno! Dopo aver girato tutto il mondo come Istruttore PADI ed essermi immersa nei mari più belli che si possa immaginare, ho compreso che ogni volta si può vedere e imparare qualcosa di nuovo sul mondo sommerso e su di noi: è bellissimo conoscersi sempre più nel profondo!

47960_1601001592076_7631885_n (1)Quale è il miglior momento in immersione ?

L’istante in cui comincio a respirare sott’acqua, quando sento l’acqua che mi circonda e mi sostiene: mi sento a casa! È allora che il mio sguardo cambia e si amplia, i movimenti rallentano, i pensieri seguono il respiro. Si entra in simbiosi con il mondo subacqueo e si assaporano sensazioni che solo chi si immerge potrà mai scoprire.

Quali sono i tuoi piani per il WDD quest’anno? Come istruttore PADI, hai qualche suggerimento per i sub per il PADI Woman’s Dive Day del 16 Luglio 2016?

Sarà un evento incredibile: in tutto il mondo tutti i Centri e gli Istruttori PADI si organizzeranno per celebrare i tanti contributi delle donne alla subacquea. Anche per me sarà una bellissima occasione per condividere immersioni, per chi è già brevettata, e per avere l’opportunità di respirare sott’acqua per la prima volta per chi non lo è ancora.

Quali sono le sfide più importanti e le opportunità che le donne hanno nel mondo delle immersioni ?

La sfida più importante è probabilmente quella di affermare le proprie capacità anche in un settore inizialmente riservato quasi esclusivamente agli uomini. Grazie ad una struttura come la PADI, che offre a tutti la possibilità di avvicinarsi alla subacquea e farne una professione, le donne sono sempre più protagoniste anche del mondo sommerso.

baliCome possiamo avere più donne in acqua e coinvolte nella comunità subacquea ?

Sfatando il mito che la subacquea sia uno sport prevalentemente ‘maschile’!

Dobbiamo sottolineare sempre che la subacquea è un’attività divertente in vacanza, che ci permette di conoscere paesi e persone nuove, ed è anche uno sport che, se praticato costantemente, ci tiene in forma senza sacrifici né sforzi.

Se poi consideriamo che in un’immersione si consumano mediamente più di 600 calorie, che si raggiungono anche i benefici di un massaggio linfodrenante, e soprattutto che ci si diverte, cosa vogliamo di più?

Suggerimenti per le donne che pensano a una carriera subacquea ?

Tuffatevi nella PADI senza indugio per realizzate concretamente i vostri sogni… GO PRO RAGAZZE!

Sei pronto per fare il prossimo passo nel tuo sviluppo professionale?

MSTD-Blog page header - 1200x600

Il livello PADI Master Scuba Diver Trainer (MSDT) ti distingue come un istruttore che prende l’educazione continua molto seriamente e che s’impegna a insegnare una molteplicità di corsi. Questa è una caratteristica molto apprezzata sia dai clienti, sia dai potenziali datori di lavoro. Essere MSDT significa avere l’esperienza e il numero di brevetti necessari per offrire ai subacquei l’opportunità di diventare Master Scuba Diver, il massimo traguardo nella subacquea ricreativa.

Tutti gli istruttori PADI, che hanno certificato almeno 25 subacquei PADI e hanno acquisito almeno cinque brevetti PADI Specialty Instructor, possono diventare Master Scuba Diver Trainer. Inoltre, questo importante livello è necessario per proseguire nella carriera professionale PADI e diventare IDC Staff Instructor e Master Instructor. E’ anche un prerequisito per molti livelli TecRec Instructor.

Accedi al tuo sito PADI Pros per RICHIEDERE IL LIVELLO ONLINE e diventare un professionista PADI con un profilo ancora più ricercato.

Ti manca ancora qualche prerequisito? Mettiti in contatto con un PADI Course Director e chiedi informazioni sul corso di preparazione MSDT.

The post Sei pronto per fare il prossimo passo nel tuo sviluppo professionale? appeared first on PADIProsEurope.