Cinque suggerimenti per gestire la tua presenza online

Quando si parla di decisioni di acquisto online, la credibilità è tutto. Molteplici sondaggi mostrano che la maggioranza delle persone si fida delle opinioni online, come se fossero raccomandazioni personali. Ciò rende più importante che mai gestire la tua presenza online ed assicurare che la tua buona reputazione rimanga integra.

Ecco cinque consigli per guidarti a gestire la reputazione della tua attività online.

  1. Crea la tua presenza positiva. I clienti ti cercheranno online, quindi assicurati che trovino ciò che vogliono sapere.
  • Promuovi la tua attività tramite il tuo sito, blog e i siti social media, e impegnati a creare contenuti rilevanti ed informativi su ciò che offri.
  • Scrivi brevi cenni biografici, la storia della tua azienda, ciò che fa la tua attività, e includi belle foto o bei video.
  • Iscriviti a cataloghi commerciali online gratuiti e su network di social media. Non costa nulla e tu controlli la descrizione e le informazioni generali della tua azienda, in modo da presentarla sotto la migliore luce.
  • Chiedi ai tuoi clienti di scrivere opinioni favorevoli. Questa è una parte essenziale di ogni strategia di gestione della reputazione online. Spesso le persone non pensano a pubblicare un’opinione, ma saranno ben felici di farlo se glielo si chiede. Avere opinioni positive sul tuo sito è un ottimo modo per generare contenuti di qualità.
  • Sulle pagine di risultato dei motori di ricerca, un contenuto positivo e ottimizzato può venire prima di uno negativo. Se hai un numero notevole di commenti positivi, le tue possibilità di perdere un cliente, a causa di commenti critici, sono molto minori.

feature_icon_1@2x

  1. Sii attivo sui social media. Se hai profili su social media, devi aggiornarne i contenuti regolarmente.
  • Dal momento che i tuoi profili sono un riflesso della tua attività, vuoi essere sicuro che siano attuali e pieni di energia.
  •  Ricorda sempre che i social media sono un forum pubblico. Non pubblicare mai immagini o commenti se non vuoi che il mondo intero li veda.
  1. Ascolta ciò che gli altri dicono. Le persone parleranno, quindi devi stare attento a ciò che si dice della tua attività.
  • Commenti ed opinioni non spariscono magicamente. Devi prendere il controllo di ciò che viene detto, positivo o negativo che sia.
  • Visualizza le tue pagine e account Twitter, Facebook, Linkedin e Google+ come “Tutti” o “Come una persona specifica”, in modo che tu possa vedere come appaiono quando vengono raggiunte da qualcuno.
  • Imposta un Google Alert sulla tua attività, o usa un altro strumento di gestione di reputazione online. Ciò ti permette di tenere traccia di ogni commento sulla tua attività e vedere le reazioni generali online al tuo marchio.
  • Aggiungi moduli di feedback al tuo sito o invia questionari di soddisfazione ai tuoi clienti, in modo da venire a conoscenza direttamente delle loro opinioni e sensazioni.
  1. Sii proattivo, non reattivo. Puoi rispondere ai commenti negativi in modo da dimostrare ai tuoi potenziali clienti che sei genuinamente interessato alla loro soddisfazione.
  •  In certi casi, alcuni professionisti di relazioni pubbliche suggeriscono di non rispondere pubblicamente, perché la tua risposta potrebbe avere l’effetto di alimentarne di ulteriori negative. D’altro canto, vi è anche chi sostiene di rispondere e usare la situazione per creare un risultato positivo. Prima di rispondere ad un commento negativo, considera attentamente i pro e i contro di tale azione.
  • Se pensi di rischiare di scrivere una risposta aggressiva, non rispondere, e non accusare mai qualcuno di essere un falso utilizzatore. Prima di rispondere, prenditi un po’ di tempo per calmarti.
  • Una linea guida è di rispondere ai dubbi in modo tempestivo e di cercare di rimediare alla situazione attivamente.

PADI Pros should stay up to date on their linkedin profiles

  1. Rispondi in modo professionale. . Rispondere a commenti negativi in modo calmo e professionale può, in effetti, provocare un risultato e un’esperienza generalmente positiva.
  •  Anche se non riuscissi a cambiare la prospettiva negativa di chi ha lasciato il commento, una risposta ben formulata dimostra che ci tieni e vuoi creare esperienze positive.
  •  Se scegli di rispondere a commenti negativi i critici, segui queste linee guida:

– Riconosci il problema o la rimostranza ringraziando la persona per averla condivisa.

– Dimostra empatia e spiega di comprendere quale sia il problema.

– Chiedi cosa puoi fare per rimediare alla situazione.

– Spiega quali sono i passi che la tua attività segue per offrire la miglior esperienza possibile per i clienti.

– Condividi le fasi che seguirai per indagare o dar seguito alla questione.

– Offri un incentivo per far sì che vi venga data una seconda possibilità.

Mai come in passato, le attività commerciali sono molto vulnerabili agli attacchi alla loro reputazione portati online. Agire preventivamente per ottimizzare commenti positivi e gestire quelli negativi ti aiuterà a minimizzare questa vulnerabilità.

Per maggiori informazioni sulle migliori pratiche operative, marketing e servizio cliente, metti in programma di partecipare ad una 2018 PADI Business Academy nella tua zona.

The post Cinque suggerimenti per gestire la tua presenza online appeared first on PADI Pros Europe.