Il marketing è tutto

Di John Kinsella, (CD – 13969)

Mentre cercavo una citazione sintetica per iniziare questo articolo, mi sono imbattuto in un pezzo interessante (http://heidicohen.com/marketing-definition/) che elencava 72 modi per definire il termine “marketing”. Mi sono slatate all’occhio, in particolare, due definizioni. La prima è attribuita a Matt Blumberg, CEO di Return Path, un’azienda di marketing email di grande successo, e dice più o meno che quando è fatto bene, il marketing è la strategia di business: è la proposta di valore, il posizionamento del marchio e l’immagine data al mondo. Deve essere ampiamente misurabile e responsabile per la conduzione degli obiettivi di business. Quando non è fatto correttamente, Blumberg afferma che il marketing è una lista infinita di cose da fare, per quanto riguarda la pubblicità e le promozioni, che non si esaurirà mai. La seconda definizione ribadisce lo stesso principio. Regis McKenna, scrivendo per la rivista Harvard Business Review, disse semplicemente “Il marketing è tutto.”

MyPadi_SD_Sept_full2.eps

Se concordate con quanto detto fino ad ora, ha senso che mettiate la vostra attività di marketing al primo posto e che otteniate quanto più aiuto possibile, soprattutto quando l’aiuto in questione è gratuito. Uno dei benefici più importanti dell’affiliazione PADI è il supporto marketing, basta solo chiederlo … o scaricarlo. C’è una quantità di informazioni incredibile sul retro della rivista The Undersea Journal® e avete a disposizione delle ottime risorse sul sito PADI Pros. Qui di seguito trovate una serie di iniziative che dovreste tenere presente per la vostra strategia commerciale nel 2017.

wdd_logoLe donne e la subacquea

Il secondo appuntamento annuale del PADI Women’s Dive Day ha visto raddoppiare l’interesse rispetto al 2015. Il numero di eventi organizzati dagli affiliati PADI, a livello mondiale, è aumentato da 330 a più di 700 e sarà un fattore critico anche nel 2017. L’obiettivo è quello di aumentare il numero di donne nella subacquea e di far avvicinare quante più famiglie possibile allo sport. Le ricerche dimostrano che tra l’80 e il 90 per cento delle decisioni sulle vacanze sono prese dalle donne. Da qui ne consegue che aumentando il numero di donne nella subacquea, si avvicineranno anche più famiglie. “Quest’anno, solo in PADI Americas, abbiamo ottenuto quasi 400 milioni di ‘impressions’ per il PADI Women’s Dive Day – dice Katie Thompson, Direttore Marketing – Se registrate un evento su PADI.com, la gente vi troverà.” Potrete vedere che cosa ci sarà a disposizione questo mese e ci saranno delle attività di supporto marketing disponibili nel primo trimestre del 2017. Segnatevi la data per il prossimo PADI Women’s Dive Day: 15 luglio 2017.

My PADI Club

Un’altra arma nel vostro arsenale marketing deve essere il My PADI Club. Questo nuovo prodotto ad affiliazione ha il potenziale per diventare la pietra angolare di tutte le vostre strategie di marketing digitale e dei social media. Date un’occhiata all’articolo in questa edizione di Surface Interval per avere i primi dettagli di un’altra grande iniziativa di marketing per i PADI Dive Centers, i Resort e i professionisti che lavorano presso i centri. Ricordate di implementarlo presto.

DEMA16_PadiClub_225

Il nuovo corso Advanced Open Water Diver

Sempre parlando di pietre angolari, il nuovo corso Advanced Open Water Diver lo diventerà per tutto il vostro programma di educazione continua. Tenete questo corso al centro della vostra strategia di marketing per il 2017. Date un’occhiata all’articolo contenuto nell’edizione del terzo trimestre di The Undersea Journal per i dettagli (e consigli di marketing) su come i legami tra il corso Advanced Open Water Diver e (quasi) tutti i corsi PADI vi aiuteranno a rendere i vostri corsi di educazione continua un continuo successo.

I professionisti PADI hanno a loro disposizione una quantità enorme di materiale marketing da sfruttare al meglio per la propria attività.

The post Il marketing è tutto appeared first on PADIProsEurope.