Il nuovo PADI Advanced Open Water Diver

AOW_Name

Il programma PADI Advanced Open Water Diver, rivisto, sarà lanciato questo settembre e, sebbene i cambiamenti siano rilevanti, l’essenza del corso rimane la stessa. E’ come avere una versione nuova del vostro vecchio modello d’auto. La revisione è stata guidata da tre fattori.

Primo: PADI ha aggiornato i contenuti. L’attrezzatura e le tecniche subacquee sono cambiate, da quando è stata lanciata l’ultima versione del corso, e il contenuto è stato aggiornato per riflettere questi cambiamenti. Adesso, per esempio, ci saranno riferimenti alle bussole elettroniche, durante la navigazione, e non ci saranno più riferimenti alle pellicole nella nuova Digital Underwater Imaging. Inoltre, la prima immersione di tutti i corsi PADI Specialty Diver e di quelli Project AWARE Dive Against Debris™ e Shark Conservation Specialty potranno essere accreditati come Adventure Dives. Questo significa che ci saranno maggiori opportunità di immersione, indipendentemente da quello che state insegnando o dove lo state insegnando.

Secondo: PADI ha modernizzato i prodotti educativi. Adesso questi strumenti sono all’avanguardia tanto quanto i dispositivi da cui gli studenti subacquei vi accedono. Nonostante i manuali cartacei siano ancora disponibili, sarà presentato un nuovo prodotto digitale PADI Advanced Open Water Diver per dispositivo mobile. Le nuove immagini e i nuovi video rendono questi prodotti unici.

AOWDebris_Catalina_0416_033Terzo: PADI ha posto maggiore enfasi sul processo di ragionamento sottostante alle abilità che i subacquei acquisiscono, in modo da formare subacquei sicuri e confidenti. Nel manuale c’è una nuova sezione ‘Pensare come un subacqueo’ nella quale sono evidenziati concetti come la gestione della scorta d’aria, consapevolezza ambientale e situazionale e comunicazione con il compagno d’immersione. Tutto questo spinge i subacquei a pensare a quello che stanno facendo prima, durante e dopo ogni Adventure Dive, proprio come i subacquei più esperti. Grazie a ciò, capiscono come migliorare le loro immersioni e come gestire meglio il rischio.

Molte parti del corso, però, non sono cambiate. Dal punto di vista filosofico, il corso PADI Advanced Open Water Diver continua a fornire, ai nuovi PADI Open Water Divers (ma anche a quelli più esperti), nuove abilità e addestramento sotto la guida di un professionista PADI. Il corso è ancora incentrato sull’introduzione di nuove immersioni di specialità. Per ottenere il brevetto PADI Advanced Open Water Diver sono ancora richieste la Deep e la Underwater Navigation Adventure Dive, più altre tre Adventure Dives, mentre qualsiasi tre Adventure Dives qualificano il subacqueo come Adventure Diver.

La revisione del corso PADI Advanced Open Water Diver migliora un programma che è già di per sé ottimo, facile da insegnare e offre ancora maggiori opportunità di esplorazione, divertimento e esperienza a tutti i subacquei interessati. Nell’edizione del The Undersea Journal del terzo trimestre, troverete parecchi articoli, a questo riguardo, ricchi di dettagli, oltre alla raccomandazione di implementare il nuovo programma non appena i materiali saranno disponibili.

The post Il nuovo PADI Advanced Open Water Diver appeared first on PADIProsEurope.