La PADI ATA “più numerosa” nella piscina “più profonda” Y-40!

Sabato 15 Ottobre si è tenuta la PADI Advanced Training Academy presso Y-40 THE DEEP JOY, la piscina più profonda del mondo.

Lo staff PADI era composto da: Massimo Zarafa (Examiner e Regional Manager Nord Italia, Svizzera Italiana e Turchia), Fabio Figurella (Examiner e Regional Manager Sud Italia), Pierluigi Gagliardi (Examiner e Regional Training Consultant).

pata-y-40-1

Come previsto dal programma la parte teorica si è alternata a quella pratica in piscina, quindi non solo aula per avere importanti informazioni su Statistiche – Marketing – Nuovo Corso Advanced – Progetto Scuole ma anche workshop nella piscina Y-40 sui più recenti skills del corso OWD e Rescue Diver (sgancio di emergenza della zavorra – fascione bombola allentato – respirazione da una fonte d’aria alternativa – esercizio n. 7 Rescue); ovviamente, alla fine degli esercizi, fan tour nella piscina più profonda del mondo.

Alla giornata erano presenti ben 36 Membri PADI; vogliamo ringraziare tutti i partecipanti che hanno reso questa giornata indimenticabile e grazie ai quali possiamo affermare di aver effettuato la più numerosa PADI Advanced Training Academy di PADI EMEA!

pata-y-40-2

Un grande ringraziamento anche ai 4 Course Directors PADI che hanno lavorato in acqua con i 3 Examiner durante il workshop: Stefania Derba, Davide De Lorenzi, Marco Mancinelli, Stefano Paganelli. A loro abbiamo rivolto 3 domande sulla giornata e questo è quello che ci hanno risposto:

“Perché hai deciso di iscriverti alla PADI Advanced Training Academy?”

Stefania Derba: “Perché ritengo che ogni Istruttore abbia bisogno di aggiornarsi e confrontarsi per poter rimanere al passo con i cambiamenti e per verificare se le sue tecniche di insegnamento sono ancora adeguate. Personalmente ritengo che un aggiornamento periodico sia d’obbligo, per tutti i livelli di Istruttore.”

Davide De Lorenzi: “Mi è piaciuta l’idea di partecipare ad un aggiornamento che prevedesse una sessione di workshop in piscina.”

Marco Mancinelli: “Sicuramente perché ritengo di fondamentale importanza l’aggiornamento continuo e costante. A maggior ragione se poi si abbinano presentazioni e discussioni a sessioni di acqua, dove si ha la possibilità di confrontarsi sui più recenti sviluppi legati per esempio ad esercizi nuovi.”

Stefano Paganelli: “Per essere sempre informato su tutte le novità e per dare esempio ai miei allievi, gli aggiornamenti dimostrano la propria determinazione ad essere Professionisti di alto livello.”

“Cosa ti è particolarmente piaciuto della PADI Advanced Training Academy?”

Stefania Derba: “La possibilità di confronto e discussione. Anche se non sono d’accordo con tutti gli Istruttori su alcune delle informazioni presentate, è stata interessante la discussione che ne è emersa con la partecipazione di Membri PADI che arrivano da zone geografiche e realtà differenti.”

Davide De Lorenzi: “Poter vedere altri Istruttori PADI durante la dimostrazione degli skills in piscina, ciò è anche un importante momento di confronto tra CD PADI.”

Marco Mancinelli: “Mi è piaciuta molto l’enfasi che viene posta sulla qualità della formazione dei subacquei. Dobbiamo alzare il livello in modo da avere subacquei certificati che siano realmente più autonomi e consapevoli e la nuova impostazione dei corsi PADI OWD ed Advanced va proprio in questa direzione. La PADI Advanced Training Academy è un momento importante di sensibilizzazione che poi dobbiamo riversare nel lavoro di tutti i giorni.”

Stefano Paganelli: “Mi sono piaciute particolarmente le novità introdotte negli skills, legate all’assetto. Inoltre mi è piaciuto vedere l’enorme partecipazione a questo evento PADI.”

“Consiglieresti ad un Istruttore PADI di partecipare ad una prossima PADI Advanced Training Academy?”

Stefania Derba: “Certamente SI, importantissimo partecipare!”

Davide De Lorenzi: “Assolutamente SI! Ritengo che la possibilità di aggiornarsi e confrontarsi possa essere sempre un vantaggio per tutti.”

Marco Mancinelli: “Assolutamente NO … nel senso che non è un consiglio bensì un DOVERE!!! Scherzi a parte, consiglio vivamente la PADI Advanced Training Academy a tutti gli Istruttori in quanto rappresenta un momento di confronto con gli Examiner ed i CD PADI su diverse tematiche che riguardano la nostra attività, senza dimenticare… che ci si porta a casa un bel paio di occhiali da sole PADI!”

Stefano Paganelli: “Assolutamente lo consiglio, soprattutto al mio staff, dato che dopo esperienze del genere lo stesso staff è più galvanizzato ed ha più voglia di fare.”

Un ulteriore ringraziamento a Stefano Paganelli che ha scattato diverse fotografie, sopra e sotto l’acqua, consentendoci di raccogliere ulteriori ricordi di questa straordinaria giornata.

Non abbiamo nulla da aggiungere, veramente un grandissimo successo, ed allora… lo staff PADI vi aspetta alla prossima Advanced Training Academy!