“LEAVE YOUR FINSTEP” Lascia la tua impronta di pinna! Storia di un progetto da sogno a realtà

Anche quel giorno eravamo a lezione, tesi e pronti a recepire il maggior numero di informazioni possibili, in quei 10 giorni a nostra disposizione prima di partire da Kota Kinabalu come dei nuovi professionisti, al top della scala gerarchica della più grande organizzazione mondiale di subacquea. A pensarci è spaventoso … ma stupendo.

Ci sentivamo ed eravamo realmente dei privilegiati. Insomma questa era l’atmosfera durante il CDTC, ovvero il Corso per Direttori di Corso PADI al quale ho avuto l’onore ed il piacere di partecipare nel 2013 a Kota Kinabalu.

100% AWARE

Nel bel mezzo del CDTC, il 6 aprile 2013, quasi al termine di una mattinata di lezioni, Suzanne Pleydell, Training Director PADI Europe, Middle East & Africa nonchè Director Project AWARE Foundation Europe, Middle East & Africa, ci dice:“Bene, per il Project AWARE Workshop che faremo nel primo pomeriggio, dovete presentare un progetto per promuovere l’associazione. Il progetto più innovativo verrà premiato”.

Erano le 12 in punto e avevamo meno di due ore per scovare un’idea tra le pieghe della nostra materia grigia, una scintilla, un’illuminazione, … difficile da trovare in così poco tempo, anche perché eravamo continuamente presi da mille cose da fare ed anche lo stress si faceva sentire, ovviamente. La cosa più semplice sarebbe stato attingere ad una esperienza personale già fatta, in fondo avevo organizzato diversi cleanup day per il mio centro, ma io volevo trovare qualcosa di diverso, qualcosa che potesse lasciare il segno.

Durante la mattinata uno dei relatori aveva detto che il numero di brevettati PADI aveva raggiunto la cifra impressionante di 20 milioni, il numero mi aveva particolarmente colpito ed è stato questo a darmi l’idea. Lasciare il segno …. 20 milioni …. Che segno piò lasciare un subacqueo? Ma certo! Una impronta di pinna!

Ma se siamo 20 milioni e tutti lasciamo un segno, perché non quantificarlo? E allora facciamo che per ogni segno si versi un dollaro ….. (1 euro in Europa) … ecco che questa diventa un’idea da 20 milioni di dollari … (o di euro) …!

Ecco come nacque LEAVE YOUR FINSTEP! (Lascia la tua impronta di pinna!!) E vinsi anche il premio per il progetto più innovativo!

A distanza di un anno da quel bellissimo giorno, domenica 25 maggio 2014 presso la spiaggia di Baia Azzurra sul Lago di Garda si è svolta la manifestazione Leave Your Finstep organizzata dal nostro IDC 5 Star PADI Ambiente Acqua, di Arco di Trento, con il patrocinio del Comune di Nago-Torbole. Ci tenevo molto a realizzarlo e così è stato, ma non mi voglio fermare qui, visto il successo, la mia intenzione è di riproporlo anche il prossimo anno. Come nel progetto originale, abbiamo chiesto ai partecipanti di versare un contributo simbolico di 1 euro e sono stati parecchi a voler contribuire con una somma più generosa. In totale abbiamo raccolto 128 euro da versare nelle casse del Project WARE per il raggiungimento dei suoi importanti progetti!

leave your finstep ambiente acqua

La manifestazione ha visto la partecipazione di circa 70 persone, tra le quali più di 50 subacquei che si sono immersi per dedicarsi attivamente alla raccolta di rifiuti. Abbiamo raccolto prevalentemente bottiglie di vetro, ma anche barattoli, bottiglie di plastica, copertoni, rottami e alcuni oggetti particolari come una vecchia macchina fotografica e un catino. Con grande sollievo di tutti, i fondali di questa zona sono risultati piuttosto puliti, tuttavia sono stati raccolti circa 2 quintali di rifiuti vari, su una superficie di circa 300 mq, per una fascia di profondità da 0 a -15 mt. Sono stati avvistati molti pesci vivi e solo qualche esemplare morto.

Poi, tutti insieme abbiamo festeggiato a pranzo, da buoni Italiani, con la voglia di ritrovarci per ripetere l’evento magari su un’altra spiaggia, dove lasciare ancora la nostra impronta di pinna. E sarà così, appuntamento al 2015 con una nuova edizione di Leave Your Finstep!

La manifestazione è stata registrata nel sito Project AWARE

Per info Donatella Ischia CD 951895  tel 342.8090243 Ambiente Acqua, IDC center Arco di Trento