Sicurezza ed Ambiente: iniziative ATLANTIDE DIVING COLLEGE Torino

Il Centro PADI Atlantide Diving College ASD di Torino, sensibile a tutte le problematiche connesse alla tutela della salute ed alla sicurezza dei bagnanti e dei subacquei, organizza insieme a Triton Club Asd Bergeggi e Stabilimento Balneare Stella Maris, i seguenti eventi.

AWARE

18/19 Maggio 2013: “Simulazione di Emergenze a Bergeggi”. Con lo scopo di addestrare subacquei e personale delle diverse realtà saranno simulati alcuni scenari possibili legati alle attività balneari e subacquee. Il programma prevede Sabato 18 mattina la formazione di personale con illustrazione e verifica dei Piani di Emergenza e, per chi ne farà richiesta, corsi EFR e sulla somministrazione ossigeno. Nel pomeriggio dalle ore 14 simulazione da riva di subacquei dispersi e trasporti/soccorsi a riva, malori in spiaggia. Domenica 19 dalle ore 13 simulazione presso l’AMP di Bergeggi di subacquei con malori e sospette patologie da decompressione, loro trasporto e soccorso con mezzi nautici. Saranno in particolare testate le procedure di allertamento, di trasporto e soccorso previste dai protocolli e dalle normative vigenti in materia.

1/2 Giugno 2013: “Bergeggi Naturalist Day – Dive Against Debris”. Immergiti contro i rifiuti! Una due giorni con immersioni nell’AMP di Bergeggi e attività da riva nell’ambito del programma di raccolta dati e rifiuti della Project Aware. Non solo un clean up day (pulizia dei fondali) ma giornate e immersioni dedicate alla sensibilizzazione e tutela del mondo marino con lo scopo anche di monitorare e catalogare i rifiuti urbani cercando di ridurre l’impatto devastante dei rifiuti marini ogni volta che ci immergiamo. Subacquei di diverse località, scuole e didattiche sono invitati da Atlantide Diving College ASD Torino e Triton Club Asd alle giornate di “Immersione contro i detriti” a Bergeggi presso Bagni Stella Maris per l’impegno a proteggere il mare; non subacquei addestrati solo a rimuovere i detriti sottomarini come sacchetti di plastica, carta, bottiglie di vetro/plastica, lenze da pesca, ecc., ​​ma anche in grado di identificare e documentare quanto visto sott’acqua. I detriti marini – o la nostra spazzatura in mare – si accumulano nei nostri ambienti subacquei a tonnellate.

I subacquei sono in una posizione unica per affrontare il problema globale dei rifiuti marini, infatti possono agire ogni giorno ed evitare che i detriti entrino nel mare. Dive Against Debris è organizzato in tutto il mondo dalla Project AWARE Foundation, un’organizzazione no-profit che intende mobilitare i subacquei per proteggere il mare.

Le immersioni saranno precedute da brevi sessioni di biologia marina con particolare riferimento alla flora ed alla fauna presenti presso l’AMP di Bergeggi.

In queste giornate si richiederà la collaborazione del Dan per aiutare la ricerca e la sicurezza nelle immersioni attraverso visite con doppler post immersione con misurazione bolle e raccolta dati immersioni.

Per ulteriori informazioni su  “SIMULAZIONE DI SOCCORSO” e “IMMERGITI CONTRO I DETRITI” a Bergeggi presso Stella Maris visitate il sito www.atlantidediving.it o seguiteci su Facebook o contattate Marcello Segre di Atlantide Diving College Asd: tel. 346-0635782 mail [email protected]

I programmi potranno subire variazioni in funzione delle condizioni meteo e marine e a seguito di indicazione pervenute dagli enti preposti.

Gli organizzatori ivi compresi gli staff/collaboratori sono tutti coperti da assicurazioni proprie e specifiche. Le attività vengono effettuate nel rispetto degli standard e delle normative nazionali e internazionali, con particolare attenzione alla sicurezza di tutti i partecipanti. Per tutte le attività di cui sopra vengono informate tutte le autorità preposte AMP/Comune Bergeggi, Polizia Municipale Bergeggi, CP Savona, Carabinieri Savona, Vigilfuoco Savona, 118 Savona, Croce Rossa Liguria/Savona.

2 thoughts on “Sicurezza ed Ambiente: iniziative ATLANTIDE DIVING COLLEGE Torino

  1. Complimenti per l’idea e l’iniziativa….per avere un ottica diversa del subacqueo

Leave a Reply