Trainer PADI alla Scuola di Formazione CONI.

Per la prima Volta a seguito di un accordo tra PADI EMEA e l’Ente di Promozione Sportiva MSP Italia riconosciuto dal CONI, PADI entra nella scuola di Formazione del CONI a Roma.

13012876_990698821012175_4441360715528103910_nMSP Italia ha approvato in consiglio nazionale un Regolamento per le attività di Subacquea e Apnea in collaborazione con PADI EMEA che di fatto riconosce tutti i livelli di brevetto PADI.

A seguito di quest’accordo ben 8 Trainer PADI (7 per la Subacquea e 1 per il programma FREEDIVER hanno partecipato al Corso Formatori Nazionale tenuto da MSP Italia presso la Scuola di Formazione CONI a Roma.

Questi 8 Formatori PADI/MSP/CONI potranno adesso rilasciare attestazioni MSP/CONI a tutti gli istruttori che formeranno durante la loro attività di Course Director PADI in Italia.

Il regolamento prevede una norma transitoria che consentirà a tutti i membri PADI già istruttori di poter ottenere la qualifica di Istruttore MSP/CONI.

Al 1° Corso di Formatori hanno partecipato:

12987030_1005041799562729_1451980090110935035_nFabio Figurella – Regional Manager e Examiner PADI;

Ronald Ranzi – Course Director PADI;

Riccardo Tognini – Course Director PADI;

Massimo Casabianca – Course Director PADI;

Francesco Corica – Course Director PADI;

Bruno Mollo – Course Director PADI;

Paolo Micarelli – Course Director PADI;

Massimiliano Musella – PADI FREEDIVER Trainer.

Ma sentiamo i loro commenti:

Max Musella:

” Finalmente una formazione completa e strutturata per i tecnici di tutte le discipline, che permette di migliorare e migliorarsi, non solo tecnicamente o didatticamente, ma anche da un punto di vista umano, sociale e comunicativo! ”

Ronald Ranzi:

“Ho frequentato il primo livello del coso MSP/CONI a Roma 16 -17 aprile, per me è stato un grandissima esperienza essere ospitato nella struttura della casa dello sport del CONI a Roma.

Il corso di formatore MSP/CONI era molto interessate, soprattutto la parte delle tecniche di comunicazione. Mi dispiace tanto di non aver potuto frequentare il secondo livello. Posso solo consigliare a tutti colleghi di approfittare di questa oportuniutà!”

Paolo Micarelli:

“….è bello mettersi in gioco ed imparare cose nuove”…..

Bruno Mollo:

“l’essenziale è invisibile agli occhi”

Riccardo Tognini:

“Mi ha fatto piacere scoprire che dietro la professione del formatore c’e’ un’ etica e una metodologia che valorizzano questo mestiere. Ho imparato molte tecniche e metodologie che non vedo l’ ora di utilizzare. Ottimo Il corso, elevate le competenze dei docenti”

Massimo Casabianca:

“Wikipedia così ci illumina: Per coincidenza (con, lat.; incidere, lat. : cadere insieme) si intende un fatto accidentale e casuale. Una coincidenza non è solo a congiunzione di un evento ad altri, ma deve avvenire in modo accidentale e inaspettato. Quando non avvengono le condizioni sovracitate l’evento è solo una singola entità. Che dire 50 anni di PADI e 50 anni di CONI, potremo chiamarla coincidenza? Credo di no….un’esperienza umana e formativa importante, grazie a dei docenti CONI preparatissimi ma soprattutto un team di Course Director che ha potuto rendere questo corso un momento magico della mia vita. Quindi un grazie speciale a Claudio Mantovani e Valter Borellini, ma soprattutto un grazie a Paolo, Riccardo, Francesco, Fabio, Bruno e Massimiliano che avete reso questo momento speciale.”

Francesco Corica:

“Un corso strepitoso che tutti noi coinvolti nell’insegnamento dovremmo fare!

È stato divertente  “rimettersi in gioco” e riuscire a “dimenticare” per un paio di giorni i nostri schemi ben radicati, ascoltando i suggerimenti di docenti davvero in gamba! Il risultato è stato un arricchimento dellle solide strutture di insegnamento che ognuno di noi aveva già. Grazie di questa opportunità!”

Adesso si riaprirà nel 2017 la possibilità per tutti i Course Director PADI e PADI FREEDIVER Trainer di ottenere questa certificazione che proietta PADI nel mondo della formazione sportiva riconosciuta dal CONI.

Fabio Figurella – RM PADI EMEA.