Un Fine Nobile: I Quattri Pilastri del Cambiamento di PADI

Negli ultimi 50 anni PADI® è diventata una rete globale di centri subacquei, resort e membri professionisti che fanno molto di più che insegnare subacquea, vendere attrezzature subacquee e organizzare viaggi subacquei. I Membri PADI trasformano le vite tutti i giorni. Insieme, abbiamo certificato milioni di subacquei, ambasciatori e protettori del nostro pianeta acqua.

E il nostro pianeta acqua ha bisogno di ogni subacqueo, ambasciatore e protettore possibile. Otto milioni di tonnellate di plastica vengono buttate nei nostri oceani ogni anno. C’è così tanta plastica che utilizziamo termini come “zuppa di plastica” per descrivere gli enormi accumuli. Le temperature elevate e l’acidificazione dell’oceano hanno effettivamente distrutto il 20 percento delle barriere coralline nel mondo. La pesca eccessiva è fuori controllo. Alcune specie di squali sono al limite dell’estinzione, i loro numeri si sono ridotti dell’80 percento – la perdita all’apice della catena alimentare di questi predatori getterebbe l’intero ecosistema nello scompiglio.

Nel suo insieme, la PADI si prende l’impegno di agire come un esercito del bene nel mondo. Connettendo i subacquei con la famiglia PADI e dandogli il potere di agire su questioni importanti per la nostra industria, possiamo diventare un potente catalizzatore per il cambiamento. Se possiamo coinvolgere i subacquei in giro per il mondo lo possiamo fare in maniera ancora più efficace localmente e il cambiamento globale sarà inevitabile.

Questo è il motivo per cui i Quattro Pilastri per il Cambiamento di PADI sono stati lanciati nel 2016. Queste quattro iniziative mettono in luce il nostro fine:

IL BENESSERE DELL’OCEANO: Supporta gli sforzi globali per un oceano sano. Aiuta Project AWARE a rimuovere i detriti marini e crea delle collaborazioni con le Aree Marine Protette in giro per il mondo.

 

TUTELA DEGLI ANIMALI MARINI: Proteggi la biodiversità delle specie marine. Aiuta Project AWARE® e altre organizzazioni che lavorano per promulgare leggi, educare le persone e combattere il taglio delle pinne degli squali e la pesca eccessiva.

 

GENTE E COMUNITÀ: Fai il possibile per aiutare a costruire delle infrastrutture subacquee e supportare l’addestramento delle persone del posto perché siano promotori della tutela. Educa e supporta le comunità locali per diffondere l’atteggiamento mentale verso la protezione, necessaria per il benessere dell’oceano e per la tutela delle creature marine.

 

SALUTE E BENESSERE: Come aiutiamo il mondo a sanarsi esternamente, dobbiamo farlo anche internamente. Con la subacquea, molte persone hanno trovato speranza per il loro futuro. Storie di vittorie verso le avversità, le malattie e le difficoltà grazie al potere curativo della subacquea. Condividi le storie incredibili sulla trasformazione personale così che ne possano beneficiare gli altri.

Questi messaggi forti fanno da cassa di risonanza per le persone provenienti da tutto il mondo. La gente vuole essere coinvolta con enti che facciano la differenza, ma devono prima sapere di chi si tratta, perciò è importante spargere la voce. Dai un’occhiata al tuo attuale programma di comunicazioni, aggiungi a questo un qualcosa che possa essere adeguato a particolari necessità e situazioni locali. Probabilmente lo starai già facendo, ma fai in modo che diventi una priorità far sapere alle persone il tuo impegno e condividerlo è un mezzo potentissimo per fondare le basi nei subacquei, ambasciatori e protettori dai quali il nostro pianeta acqua dipende.

Non c’è giorno migliore del 22 aprile 2017, La Giornata della Terra, per mettere in luce il tuo impegno con i Quattro Pilastri per il Cambiamento. Dal 1970, La Giornata della Terra, si è concentrata sulle questioni ambientali ed hanno dato voce a un’emergente coscienza globale. Ora, 47 anni dopo, La Giornata della Terra, continua a essere d’ispirazione, lancia idee, innesca passioni e spinge le persone  all’azione. È un’opportunità perfetta per far sapere alla tua comunità locale del tuo impegno per l’ambiente, e questa è giusto quel tipo di notizia che in genere risveglia i media locali.

The post Un Fine Nobile: I Quattri Pilastri del Cambiamento di PADI appeared first on PADIProsEurope.